Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 21 Aprile |
Sant'Anselmo d'Aosta (e di Canterbury)
home iconArte e Viaggi
line break icon

Venite a visitare l’interno di Notre-Dame de Paris 18 mesi dopo l’incendio

CATHEDRALE NOTRE DAME DE PARIS

Martin Bureau - AFP

Caroline Becker - pubblicato il 04/12/20

Un anno e mezzo dopo l'incendio, il cantiere di Notre-Dame de Paris continua a lavorare e i progressi si vedono, ad esempio in occasione dello smantellamento della grande impalcatura carbonizzata. Per l'occasione, Aleteia vi propone di scoprire in una galleria lo stato attuale della cattedrale, e di penetrare nelle sue viscere.

Diciotto mesi dopo l’incendio, il cantiere di Notre-Dame de Paris va avanti. Martedì 24 novembre, il grande ponteggio carbonizzato che pesava sulla volta è stato completamente ritirato, e così finalmente si può affermare che Notre-Dame è stata salvata.

Se il peggio è alle spalle, gli operai sul cantiere non risparmiano gli sforzi: all’interno continuano ad essere eretti nuovi ponteggi. L’obiettivo? Porre dei sostegni dappertutto sotto la volta del coro, del transetto e della navata per consolidare la struttura e preparare il restauro. Per il momento, difatti, la cattedrale è ancora in fase di consolidamento – un passaggio che proseguirà fino al primo trimestre 2021. Verrà poi il momento della diagnosi, che permetterà di programmare le grandi tappe del restauro.

Per scoprire lo stato attuale della cattedrale, Aleteia vi propone una galleria nel cuore di Notre-Dame:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
architetturanotre dameparigi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
PADRE ALDO TRENTO
Il blog di Costanza Miriano
Se un prete si innamora di una donna. Padre Aldo racconta la sua ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni