Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconStile di vita
line break icon

Come fotografare l’Avvento e il Natale?

CHRISTMAS

Miriam Esteban

Miriam Esteban Benito - pubblicato il 04/12/20

Le foto di questo Avvento con o senza Covid e di questo Natale atipico faranno parte della storia e dei ricordi della vostra famiglia

Quali sono i dettagli, gli aneddoti o le tradizioni familiari che ricordate dei Natali della vostra infanzia?

Anche questo Natale e le sue foto (con o senza Covid) faranno parte della storia e dei ricordi della vostra famiglia.

Per questo, prima di leggere questo articolo vi chiedo di soffermarvi a pensare a due cose:

  • Come vi piacerebbe raccontare giorni così importanti?
  • Come fare del Natale una storia familiare speciale?

La risposta non ha trucchi: per avere un ricordo fotografico intimo e bello non abbiamo bisogno di tradizioni spettacolari o regali meravigliosi, ma di momenti vissuti e condivisi che anche se sembrano insignificanti disegneranno la nostra storia, la storia fotografica del nostro Avvento e del nostro Natale.

Canti natalizi, dolci, presepe, luci… Il furore natalizio spesso ci trascina, e le nostre foto sono un mare magnum di quanto c’è di più spettacolare, di più lucente e più commerciale. Ma non partono dall’intimo del nostro Natale.

Le nostre foto non saranno quindi testimoni di quella bellezza quotidiana e familiare. Serve un esercizio di osservazione, gratitudine e sensibilità che faccia del vostro album fotografico il migliore dei racconti natalizi.

CHRISTMAS
Miriam Esteban

Foto della bellezza quotidiana

Siamo qui per raccontare una storia, il nostro Natale familiare. Per questo, tenete conto di queste raccomandazioni. Vi invito a fotografare momenti, spazi e cose con l’anima e la macchinetta in mano. Avviso: dà dipendenza, e una volta che inizierete a percepire tanta bellezza nessuno vi potrà fermare.

Inizieremo dalle cose più vicine, da quello che accade in casa nostra. Concentratevi sulle scene fuori dal comune. Potete fotografare scene naturali di quello che avviene in casa: preparare l’albero di Natale in famiglia, con i vostri figli che cambiano posto ai personaggi del presepe; un pomeriggio con torte e dolci natalizi; la preparazione dei vestiti per la recita del Natale, un po’ di canti in famiglia, i resti dei dolci a tavola…

CHRISTMAS
Miriam Esteban

Potete anche fare delle foto più preparate e riflettute della decorazione di casa vostra: quell’angolo addobbato accanto al camino, il Bambin Gesù che vi ha regalato con tanto affetto vostra nonna, i racconti che leggete di solito a Natale, i canti della Messa di mezzanotte… Le fotografie di quest’altro tipo possono essere un’opportunità per completare il racconto. Cercate la versione migliore dei piccoli dettagli che aiutano a rendere speciale il vostro Natale o elementi che apportino contenuto ed eredità alla vostra storia.

  • 1
  • 2
Tags:
avventofotografienatale

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni