Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 20 Settembre |
Santi Andrea Kim, Paolo Ghong e 101 compagni
home iconSpiritualità
line break icon

Un bel video di Natale e una checklist di Avvento!

Catholic Link - pubblicato il 01/12/20

“Tutti i bambini meritano di stare a casa per Natale”.

di Mauricio Montoya

Arriva l’Avvento, e con esso il conto alla rovescia verso la nascita di Gesù. Iniziamo un bel periodo per avvicinarci di più a Dio, un periodo da condividere in famiglia e tornare a casa. “Tutti i bambini meritano di stare a casa per Natale”. È questa la frase del video natalizio che ci ha colpito di più. Agli occhi di Dio siamo tutti bambini. Cosa ci impedisce di vivere queste feste come veri bambini?

Quanto è bello che ora che manca solo un mese alla celebrazione del Natale ci regaliamo l’opportunità di vivere un Avvento personale! Sì, l’Avvento è il periodo di attesa, di riflessione… un periodo per preparare il cuore e renderlo la culla migliore per il piccolo di Betlemme.

Oggi vorrei proporvi qualcosa: facciamo una checklist di Avvento! Prima, però, guardate questo video e fatevi contagiare dall’idea di diventare bambini in questo Natale, e di tornare nella casa che vi ha visti crescere.

1. Prepariamo la Corona d’Avvento

Quattro luci che si accendono a poco a poco come quel cammino pieno di speranza in cui si attende il Salvatore del mondo.

Facciamo l’esercizio di accendere in famiglia la corona e di far sì che ogni nuova luce sia una nuova preghiera, un nuovo proposito… di modo che quello dell’Avvento sia un cammino di nuova luce per ogni membro della famiglia.

Cosa deve riempirsi di luce nella mia vita? Come alimentare maggiormente la speranza in me? Cosa c’è da illuminare nella mia famiglia? Come possiamo riempire di luce la vita delle persone che abbiamo intorno?

2. Cerchiamo le luci natalizie

Avete già le luci per decorare la vostra casa? Sapete già come le disporrete? Nei primi versetti del libro della Genesi vediamo che Dio crea la luce e vede che è buona, ma prima della luce tutto era oscurità e confusione.

Nel video vediamo anche i personaggi che illuminano lo spazio in cui si trovano. Com’è la vostra vita in questo momento? Ci sono ferite che permettono la presenza del caos e della confusione? C’è più oscurità che luce? La nostra anima ha perso lucentezza a causa del peccato?

Nelle celebrazioni natalizie vogliamo avere la nostra casa e il luogo di lavoro o di studio illuminati, colorati, allegri. Vi propongo di fare lo stesso nel cuore, cercando le luci di cui abbiamo bisogno per riempire di luce il nostro.

Se non le avete, dovrete andare a cercarle! Pensate a dove poterle trovare: in famiglia, negli amici, nella preghiera, nella lettura, nella riflessione… nel perdono che dovete dare o ricevere, in quella persona con cui non parlate più…

Quest’anno le luci natalizie non siano solo alle finestre o ai balconi, ma nel chiarore di occhi che brillano di allegria per aver preparato il cuore ad accogliere il Signore.

  • 1
  • 2
Tags:
avventonatale

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni