Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
Conversione di Paolo
home iconCultura
line break icon

In un film la conversione di C.S. Lewis dall'ateismo al cristianesimo

PD

John Burger - pubblicato il 01/12/20

“The Most Reluctant Convert” è l'adattamento per lo schermo di un monologo

Come può un ateo diventare un cristiano convinto?

Esistono probabilmente tante risposte quante sono le persone che hanno percorso questa trada.

Uno di questi percorsi sarà l’oggetto di un nuovo film, e riguarda uno dei convertiti più illustri del XX secolo, l’autore de Le Cronache di Narnia, C.S. Lewis.

Il film è l’adattamento per lo schermo di un monologo, The Most Reluctant Convert (Il Convertito Più Riluttante), di Max McLean, e vi parteciperanno vari attori per mostrare gli eventi principali dietro la conversione di Lewis. McLean, fondatore della Fellowship for Performing Arts, una compagnia teatrale di New York specializzata in temi cristiani, interpreta un Lewis anziano.

“La nostra speranza è che realizzando questo film sia possibile ampliare il nostro pubblico dalle decine di migliaia di spettatori che raggiungiamo attraverso le nostre produzioni teatrali a un potenziale di centinaia di migliaia – magari perfino milioni – in tutto il mondo attraverso questo film”.




Leggi anche:
Cos’è che C.S. Lewis definiva un “cancro spirituale”?

A suo avviso, la pandemia di Covid-19, che ha portato alla chiusura dei teatri, ha offerto un’opportunità al film The Most Reluctant Convert un paio d’anni prima del previsto.

Sotto la direzione di Norman Stone, che ha vinto due British Academy of Film and Television Arts (BAFTA), le riprese si sono svolte tra il 21 settembre e il 9 ottobre a The Kilns, la casa di Lewis a Oxford, presso l’Oxford Museum of Natural History e il Magdalen College. Nel 1986, Stone ha diretto l’acclamato film su Lewis Shadowlands.

Alla nuova produzione partecipa anche Nicholas Ralph, che interpreta James Herriot nell’attuale remake di All Creatures Great and Small, nei panni di un Lewis più giovane.

Secondo K.V. Turley, del National Catholic Register, McLean ha iniziato a scrivere la sceneggiatura teatrale che sarebbe diventata la base del nuovo film nel 2011. Nel 2017 l’opera è stata rappresentata a New York, e da allora McLean l’ha portata in tutti gli Stati Uniti, mettendola in scena più di 300 volte.

“La trama del film, raccontata attraverso flashbacks, vede un Lewis di mezza età che ricorda la sua giovinezza sia in guerra che in pace, fino ad arrivare alla sua conversione al cristianesimo nel 1931”, ha scritto Turley.

“Ci troviamo nella stanza in cui sono state scritte le storie di Narnia”, ha affermato Stone durante una pausa delle riprese. “Solo parlarne mi fa venire la pelle d’oca”.




Leggi anche:
C.S. Lewis: una conversione sotto forma di opera teatrale

Tags:
clive staples lewisconversionefilm
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni