Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconArte e Viaggi
line break icon

Com’è la Città del Vaticano vista da dentro?

Maria Paola Daud - pubblicato il 24/11/20

Come si difende?

A provvedere alla sicurezza del Papa e dello Stato è il corpo della Guardia Svizzera, che ha assunto ufficialmente la difesa del Papa nel 1506.

21 anni dopo ha svolto la sua prima azione importante di difesa: era il 6 maggio 1527, giorno in cui le forze spagnole attaccarono Papa Clemente VII.

Circa 147 guardie delle 189 che erano in servizio morirono proteggendo il Sommo Pontefice, che riuscì a rifugiarsi a Castel Sant’Angelo.

Secondo la tradizione, l’abito particolare e colorato della Guardia Svizzera sarebbe stato disegnato da Michelangelo. Incaricati della sicurezza sono anche il corpo della Gendarmeria e la Polizia di Stato.

Archivi e musei

Nel 1984 la Città del Vaticano è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Ospita opere d’arte e volumi antichi, che rappresentano il punto più alto del papato e gli esempi più sublimi dell’ingegno umano, come la meravigliosa Cappella Sistina.

I Musei Vaticani sono apprezzati in tutto il mondo. Sono situati nell’antico Palazzo del Belvedere, dall’altro lato della collina vaticana, e collegati al Palazzo Apostolico. Ospitano splendidi arazzi, reperti archeologici dell’antica Roma e oggetti riuniti dalla Chiesa per oltre duemila anni. Il fondo bibliografico è unico al mondo.

Al di fuori delle sue mura, il Vaticano ha territori propri, come il Palazzo Apostolico di Castel Gandolfo, fino a poco fa sede estiva dei Papi, e altri splendidi edifici, come il Palazzo del Sant’Uffizio.

Da dentro

Tra gli edifici della Città del Vaticano spiccano il Governatorato e la stazione, collegata attraverso una piccola apertura nelle mura alla rete ferroviaria italiana.

Ci sono anche un piccolo centro commerciale, la farmacia, collegi, biblioteca, libreria, casa editrice, giornale, musei, centro televisivo, radio, servizio telefonico, ospedale, eliporto e uno splendido giardino. Non manca neanche il distributore di benzina.

Non perdetevi la nostra Fotogallery!

  • 1
  • 2
Tags:
città del vaticano
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
2
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
3
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni