Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Gennaio |
Santi Timoteo e Tito
home iconStile di vita
line break icon

La vita cristiana è un poema d’amore in cui tutto mi parla di Gesù

Giuseppe Corigliano - pubblicato il 23/11/20

È da poco apparsa la nuova edizione critica di Amici di Dio di San Josemaría Escrivá, contenente il suo insegnamento sulla vita pratica del cristiano: dal lavoro professionale alla preghiera, dalla puntualità al buon uso del tempo

Per un napoletano una persona che osserva una puntualità molto precisa, ha qualche problema psichico; mentre dire “non mi far perdere tempo” è un’offesa. Ma, leggendo le omelie di San Josemaría Escrivá, anche un napoletano si convince che la puntualità e il buon uso del tempo sono un modo di mettere in pratica la volontà di Dio.

L’insegnamento del fondatore dell’Opus Dei

A parte il fatto che nella cultura napoletana, anche se la fretta non è apprezzata, è insita la capacità di raggiungere l’obiettivo in poco tempo e con poco sforzo…

Ma non divaghiamo, l’aspetto dell’insegnamento di San Josemaría che colpisce è l’idea di fondo dell’unità di vita, cioè considerare che non c’è una dimensione della vita umana che non abbia relazione con il rapporto con Dio.

Quel poco di formazione cristiana che avevo prima di conoscere l’Opus Dei era di tipo devozionale: dedicare a Dio alcuni momenti e poi pensare ai fatti miei, possibilmente onestamente.

Invece San Josemaría mi ha fatto scoprire che la vita cristiana è un poema d’amore in cui tutto mi parla di Gesù, senza escludere nulla: dall’impegno professionale, all’innamoramento, dall’amicizia al divertimento e così via…

D’altra parte basta leggere il Nuovo Testamento per convincersi che così stanno le cose, semmai rabbrividendo quando nell’Apocalisse si parla della tiepidezza.


ST JOSEMARIA ESCRIVA,OPUS DEI

Leggi anche:
Voler bene è un’arte che si impara da Dio e dai santi. Come San Josemarìa!

Le omelie di San Josemaría Escrivá

La predicazione di San Josemaría ha un ottimo supporto non solo nel famoso Cammino ma anche nei libri che raccolgono le sue omelie: è da poco apparsa la nuova edizione critica di Amici di Dio, contenente il suo insegnamento sulla vita pratica del cristiano, dal lavoro professionale alla preghiera e, appunto, dalla puntualità al buon uso del tempo.

Stavolta il volume è arricchito da un’introduzione del Prelato dell’Opus Dei, mons. Fernando Ocariz, che ha il dono di una prosa teologicamente efficace: ogni parola è al posto giusto e aggiunge un significato essenziale al discorso.

A questa si aggiunge una relazione storico-critica del professor Antonio Aranda di sessanta pagine ricche di preziosi dati e osservazioni.

È riportata anche l’introduzione del Beato Alvaro Del Portillo alla prima edizione, del dicembre 1977, che risente del vibrante clima che accompagnò la morte del Fondatore avvenuta due anni prima.

Uno sguardo all’indice offre un’idea della ricchezza e della completezza degli argomenti trattati. Leggere il libro non sostituisce ma consente di compiere per proprio conto degli esercizi spirituali.

Vengono trattati tutti gli aspetti della vita quotidiana. Non a caso la prima omelia ha come titolo “La grandezza della vita quotidiana”.

La prosa è di gran semplicità ma gli argomenti trattati sono fondamentali.


SAN JOSEMARIA ESCRIVA

Leggi anche:
San Josemaria: io di pregare non ho quasi mai voglia. E lo dico al Signore (VIDEO)

Mentre Cammino ti fa sussultare ogni tre o quattro punti, in queste omelie San Josemaría ti prende per mano e ti fa scoprire dolcemente il fondamento evangelico di ogni giornata della nostra vita.

ACQUISTA QUI IL VOLUME

AMICI DI DIO,
Ares Edizioni

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA GIUSEPPE CORIGLIANO

Tags:
librosan josemaria escriva
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
WOMAN,OUTSIDE,BORED
Gelsomino Del Guercio
Soffri di accidia? Scoprilo e segui i rimedi di un monaco del IV ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni