Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Gennaio |
San Francesco di Sales
home iconStile di vita
line break icon

L'Occidente è dopo il tramonto: l'oscurità, allora, sarà vinta all'alba

Di XanderSt|Shutterstock

MIENMIUAIF - MIA MOGLIE ED IO - pubblicato il 23/11/20

Siamo nella piena oscurità ma non è una brutta notizia. Quella calante del tramonto l'abbiamo lasciata alle spalle, siamo incamminati verso l'aurora. E con noi c'è la sola creatura senza macchie di sporcizia e oscurità, Maria.

di Giuseppe Signorin

Ogni mattina, quando apriamo le palpebre e poi i frangisole elettrici – non del tutto, non li alziamo, li apriamo soltanto – la casa si riempie di strisce luminose. Come un’installazione di Dan Flavin, l’artista statunitense che utilizzava i tubi fluorescenti, uno dei padri del minimalismo. A D’Artagnan non gliene frega niente dei tubi fluorescenti e del minimalismo, lui ogni due minuti emette dei miagolii striduli e psicotici, lo stesso rumore di uno che ti sta per venire addosso in bicicletta e frena all’ultimo. D’Artagnan è il clown che strepita per avvisare il villaggio che tutto sta per andare a fuoco e nessuno gli crede. Per Nuvola, bianchissima e aristocratica, «black lives matter» non significa nulla: per lei il male è D’Artagnan, un oggetto nero non ben identificato che sfreccia da settimane nella sua casa per rovinarle l’esistenza.


Maria - Madonna in Gloria

Leggi anche:
Virgo potens è forse il titolo mariano più indicato, di questi tempi

Johnny Cash

Passiamo a Johnny Cash, che la mattina ci sta benissimo con le strisce luminose alla Dan Flavin. A cosa si può paragonare, la voce di Johnny Cash? Forse alla corteccia di un albero. Il Johnny Cash degli ultimi album, intendo. In uno, American III: Solitary Man, interpreta un pezzo di Bonnie Prince Billy, I see a darkness. Di Bonnie Prince Billy – un clown, tipo D’Artagnan – avevo acquistato un cd, Wolfroy goes to town, con una copertina bellissima, rosa chiaro, e un disegno di uno strano salotto con delle scarpe da donna su un vassoio, delle spade appese al muro, un teschio e in un quadro un tizio col cappello da cowboy. Ma I see a darkness non era in quel cd. «I see a darkness». «Vedo un’oscurità», nella lingua madre di mia moglie. Come lo canta Johnny Cash, questo verso, come lo ripete nel ritornello, la vedi proprio, un’oscurità.

Occidente: oscurità alle spalle, aurora che ci aspetta

L’Occidente è in un’oscurità. È pieno di macchie oscure che si allargano, fuori e dentro di noi. L’unica creatura senza macchie è una donna. Una donna di luce. D’Artagnan ogni tanto si ferma e la fissa, nel quadro che abbiamo appoggiato all’amplificatore della chitarra per sentire meglio il suo messaggio. L’Occidente è dopo il tramonto e prima dell’alba. È in un’oscurità. C’è chi la vede, come Johnny Cash e Bonnie Prince Billy e D’Artagnan, e chi non la vede (per esempio Nuvola, che ieri mi ha soffiato addosso mentre avevo D’Artagnan in braccio, trasformandosi in un’anaconda – ma prima o poi faremo pace). Io, intanto, prego la donna di luce che affretti l’arrivo dell’alba e rialzi le palpebre dell’Occidente per fare entrare di nuovo il sole.

QUI IL LINK ALL’ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA MIENMIUAIF MIA MOGLIE ED IO

Tags:
occidente
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CATERINA SCORSONE
Cerith Gardiner
19 personaggi famosi orgogliosi dei propri figli con necessità sp...
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
4
Perdonare
Bret Thoman, OFS
I 4 passi del perdono secondo un esorcista
5
Silvia Lucchetti
A 18 anni, sola in ospedale: il pianto di un neonato mi ha ridato...
6
Tzachi Lang, Israel Antiquities Authority
John Burger
Un'iscrizione che riporta “Cristo nato da Maria” ritrovata in un'...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni