Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 16 Ottobre |
Santa Margheria-Maria Alacoque
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Genitori con tendenza al controllo portano a figli senza autostima e poco risolutivi

Madre figli controllo

Shutterstock | Motortion Films

Ignasi de Bofarull - pubblicato il 18/11/20

Dal genitore ipercontrollatore al genitore con autorità

Che fare? Bisogna spingere il bambino, incentivarlo, sottolineare cha una bellissima autonomia che può iniziare a sviluppare già quando inizia a camminare. Non si tratta di abbandonarlo, ma di dargli delle capacità rispettandolo.

Ciò che conta è che si senta sempre idoneo. I genitori danno il vimini, e il bambino realizza il cesto. Gli danno la canna e gli insegnano a pescare.

Dargli direttamente il pesce è controproducente. Se vogliono che sia un uomo o una donna di successo, otterranno invece un essere dipendente, anchilosato, fermo. Bisogna incoraggiarlo rispettosamente. E se sbaglia non si deve disperare. Lo si rialza e si ricomincia.

Genitori che non permettono ai figli di sbagliare

Concentriamoci su una delle caratteristiche dei genitori iperprotettivi: temono l’errore dei figli. Anticipano l’errore e lo impediscono. E spesso, di fronte a un possibile errore del figlio, si mettono le mani tra i capelli e dicono “Cosa abbiamo fatto di male perché i nostri figli sbaglino?”

Bisognerebbe rispondere, “Tuo figlio deve sbagliare. Dagli errori si impara. Sbagliare è crescere”, ma a questi genitori un linguaggio del genere risulta incomprensibile.

DAUGHTER
Shutterstock | fizkes

Sono ansiosi, preoccupati. Non chiedo loro di essere dei genitori permissivi, che spingono i figli senza calcolare i rischi reali o permettono che facciano quello che va loro.

No: bisogna stare lì per avviare il motore, e se questo si spegne bisogna ricominciare. E se si buca una gomma si deve spiegare loro come cambiarla. Parlo ovviamente a livello metaforico.

Cosa significa educare?

Educare un figlio significa prepararlo agli scivoloni con l’obiettivo di imparare da quegli errori.

  1. La prima cosa è non smontarsi, avere una buona tolleranza di fronte alla frustrazione.
  2. La seconda è rialzarsi.
  3. La terza è, come genitori, accettare l’inciampo e spingere il figlio a ricominciare.
  4. La quarta è generare nel figlio la determinazione a lottare per gli obiettivi pianificati in anticipo.
  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
genitori e figli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
2
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
3
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
CARLO ACUTIS
Silvia Lucchetti
“I primi miracoli mio figlio li fece il giorno del funerale”
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
BERGOGLIO
Gelsomino Del Guercio
“Se non mi sposo con te, mi faccio prete”. Così parlò il futuro P...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni