Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconStile di vita
line break icon

Genitori con tendenza al controllo portano a figli senza autostima e poco risolutivi

Madre figli controllo

Shutterstock | Motortion Films

Ignasi de Bofarull - pubblicato il 18/11/20

Ci sono genitori che si proiettano a tal punto nei figli e vogliono che sia tutto così perfetto che faranno qualsiasi cosa per raggiungere l'obiettivo

Educare i figli è un’arte, non una scienza esatta, e ci sono genitori con tendenze autoritarie che in questo mondo di successi e fallimenti non vogliono che i figli si perdano per strada.

Hanno fatto un investimento e lo curano, lo alimentano, lo mandano in una buona scuola e si aspettano tutto da lui/lei. Si proiettano a tal punto nei figli e vogliono che sia tutto così perfetto che faranno qualsiasi cosa per raggiungere l’obiettivo.

Negli Stati Uniti è chiaro che l’obiettivo può essere che il figlio o la figlia entri nella migliore università della Ivy League (l’insieme delle otto migliori università private del nord-est del Paese – Harvard, Yale, Columbia, Princeton…), in Spagna può essere che il desiderio più grande sia che il figlio diventi diplomatico o avvocato dello Stato, o ancora un imprenditore capace di portare avanti l’azienda del nonno o del padre.

A volte si tratta semplicemente di genitori maniaci, pesanti, perfezionisti, per i quali la libertà del figlio conta poco.

GIRL
Shutterstock | YAKOBCHUK-VIACHESLA

Si mette allora in marcia la formazione del bambino perfetto, desiderato e progettato, ma spesso l’atteggiamento diventa di controllo, di dominio, con l’incapacità di vedere il bambino nella sua condizione di persona libera.

Non si vede più la persona, ma solo tutte le proiezioni dei genitori. Deve fare tutto bene, senza sbagliare.

Genitori ipercontrollatori e iperprotettivi

Si diventa così. Genitori che prevedono e organizzano tutto. Rimproverano il figlio, e non avendo pazienza finiscono per fare le cose per lui, per risolvere i suoi problemi.

Non lo lasciano prosperare, crescere, liberarsi dalla tutela dei genitori. Non deve soffrire.

Ricordo un bambino sugli undici anni che portava a scuola un panino caldo con una tortilla appena fatta. Gli insegnanti se ne accorgono subito. Sono bambini che non hanno iniziativa, sono come bloccati.

A volte, nella loro fragilità, possono essere oggetto di molestie, perché gli squali (i bulli) sentono subito l’odore del sangue.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
genitori e figli
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni