Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 26 Luglio |
Santi Gioacchino e Anna
home iconSpiritualità
line break icon

Il versetto della Bibbia che ci insegna come trattare gli altri sotto stress

CONSOLING ANOTHER PERSON

Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 17/11/20

Quando siamo sempre in tensione è facile perdere le staffe, ma la Bibbia ci consiglia di agire in un altro modo

L’ansia e lo stress tendono ad aumentare la scontrosità, rendendo più probabile il fatto di esplodere con gli altri, che si tratti di farlo online o di persona.

Questo non fa che peggiorare la situazione, e aumenterà non solo la nostra ansia, ma anche quella altrui. Le tensioni continueranno a crescere, senza che se ne possa prevedere la fine.

La Bibbia ci incoraggia a pensarla in modo diverso e a “costruirci” a vicenda, anziché buttarci giù.

Dovremmo tenere sempre a mente questo versetto nei momenti stressanti nella nostra vita, soprattutto quando lo stress influisce sulle persone a livello globale:

“Dio non ci ha destinati a ira… Perciò, consolatevi a vicenda ed edificatevi gli uni gli altri… Vi esortiamo, fratelli, ad ammonire i disordinati, a confortare gli scoraggiati, a sostenere i deboli, a essere pazienti con tutti. Guardate che nessuno renda ad alcuno male per male; anzi cercate sempre il bene gli uni degli altri e quello di tutti” (1 Tessalonicesi 5, 9; 11; 14-15)

Più ci amiamo a vicenda e più sosteniamo i deboli, meno lo stress detterà le nostre azioni e più pace porteremo nel mondo.


Book - Reading

Leggi anche:
Aprire la Bibbia a caso per ricevere consiglio: superstizione o rivelazione?


pray

Leggi anche:
Il versetto biblico che può aiutarvi a santificare ogni momento della giornata


PRAY

Leggi anche:
Il versetto biblico da recitare per mantenere la propria pace interiore


FOLDING LAUNDRY

Leggi anche:
Il versetto biblico da recitare prima di fare qualsiasi cosa

Tags:
bibbiastress
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
4
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
5
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
6
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
7
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni