Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 23 Settembre |
San Maurizio
home iconCultura
line break icon

“Che hai fatto?” La prima Messa di Beethoven

BEETHOVEN

Public Domain

Martín Susnik - pubblicato il 13/11/20

Ricordiamo la Messa in Do Maggiore del celebre compositore in occasione dell'Anno di Beethoven

Nel 1807 Beethoven compose la sua poco ricordata Messa in Do Maggiore, Op. 86. L’opera era stata commissionata dal principe Nikolaus Esterhazy II per celebrare il compleanno di sua moglie, Marie von Liechtenstein. Il compito era stato affidato in precedenza a Haydn in sei occasioni, ma quella volta il principe aveva deciso di riporre la sua fiducia nel talento del compositore di Bonn, all’epoca già celebre.

Dopo la sua rappresentazione, il principe non fu del tutto soddisfatto. “Mio caro Beethoven, che hai fatto?”, dicono che sia stato il suo commento, a seguito del quale il compositore – noto per il suo carattere non proprio tranquillo – non solo si irritò, ma decise anche di abbandonare quel giorno stesso la corte e poi di modificare la dedica della composizione al principe Ferdinand Kinsky. La partitura venne pubblicata nel 1812 da Breitkopf & Härtel.

Forse perché si trattava di un’opera commissionata o per la preoccupazione di essere all’altezza delle Messe di Haydn, è possibile che in prima istanza l’ispirazione religiosa dell’autore fosse stata messa in secondo piano. Le stesse ragioni spiegherebbero anche lo stile “classico” che predomina nell’opera e che ricorda compositori come Gluck o Mozart.

La Messa in Do Maggiore è stata anche in qualche modo eclissata dalla Messa Solenne in Re Maggiore del 1819-1823, in cui l’impronta originale di Beethoven si nota maggiormente e che è più sofisticata.

Un atto di giustizia

Nonostante questo, riteniamo che riscattare questa composizione liturgica (che oseremmo definire più liturgica della Messa solenne) nel contesto dell’Anno di Beethoven che si appresta a terminare non solovalga la pena, ma rappresenti anche un atto di giustizia.

La Messa è composta per solisti, coro e orchestra, e si divide nelle cinque sezioni dell’Ordinarium (Kyrie, Gloria, Credo, Sanctus-Benedictus e Agnus Dei). La sua esecuzione dura in genere tra i 45 e i 50 minuti.

Nel Kyrie utilizza il formato della sonata, cominciando con un Andante con moto che predispone l’ascoltatore alla preghiera. La sezione del Christe cambia la tonalità e presenta un fecondo dialogo tra i solisti e il coro. Si riprende poi la tonica originaria recuperando il tema iniziale, anche se con più forza e clamore.

  • 1
  • 2
Tags:
Messamusica
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il gender è una “ideologia diabolica”. Serve pastorale c...
5
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
6
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
7
FATIMA
Marta León
Entra nel Carmelo a 17 anni: “Mi getto tra le braccia di Dio”
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni