Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconChiesa
line break icon

«È permesso l’introito? Pace e bene!»

ENTRANCE PROCESSION

Pascal Deloche | Godong

Giovanni Marcotullio - pubblicato il 11/11/20

Cominciamo il viaggio nella liturgia eucaristica seguendo le istruzioni contenute nella nuova traduzione del Messale Romano.

La domanda “da quando è buona la messa?” è sintomo di un’attitudine liturgica maturata poco e niente con la riforma: la facevano infatti i nostri nonni (che anzi sapevano benissimo da quando – cioè dall’inizio dell’offertorio [secondo loro!]) e continuiamo a farla noi. La risposta corretta meriterebbe qualche digressione, ma non è quella che c’interessa oggi: per farla breve, diremo che si deve cercare di arrivare entro la Liturgia della Parola, sicuramente prima della proclamazione del Vangelo. Per far capire però quanto la domanda sia mal posta la ritorco parafrasandola in questa: «Da che momento è “ancora buono” un film al cinema?». «Che domande, mi direte… ma da subito!, cioè passi per le pubblicità ma l’ideale sarebbe essere già seduti quando si spengono le luci!».

Come al cinema

Giusto. Per godersi tutto il rito del cinema, che non è solo “seguire la trama principale del racconto” (a quello ci si riduce quando si vuol guardare una serie con dei bambini piccoli per casa), ma partecipare con piena concentrazione e dispiegata intenzione di tutti i sensi fisici, psichici e spirituali a un’esperienza integrale. E lo sapreste ben spiegare – anche in modo colorito – a chi al cinema vi passasse davanti per arrivare al suo posto durante le prime scene del film laddove voi foste già ben accomodati e concentrati.

Come mai a messa non vi stizzite allo stesso modo se qualche elemento interviene a distrarre la vostra concentrazione? In buona parte perché probabilmente siete già molto distratti; e poi perché purtroppo spesso lo spettacolo non è dei più coinvolgenti. Nell’Ordinamento generale del Messale Romano si legge:

I riti che precedono la Liturgia della Parola, cioè l’introito, il saluto, l’atto penitenziale, il Kyrie, eleison, il Gloria e l’orazione (o colletta), hanno un carattere di inizio, di introduzione e di preparazione.

Scopo di questi riti è che i fedeli, riuniti insieme, formino una comunità, e si dispongano ad ascoltare con fede la parola di Dio e a celebrare degnamente l’Eucaristia.

OGMR, II,III,A,46, Messale Romano 2020, p. XXIII

L’impietoso confronto con le istruzioni del Messale

Leggiamo “Introduzione” e “preparazione” e istintivamente pensiamo “ah, vabbe’, quindi si può arrivare pure dopo, non è quella la cosa importante”. Parafrasiamo ancora la domanda per mostrare quanto sia male impostata: chi direbbe al proprio allenatore “io arrivo giusto per la partita, tanto il riscaldamento non è indispensabile”?

  • 1
  • 2
Tags:
eucaristialiturgiaMessa
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni