Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconStorie
line break icon

Ragazzina di 13 anni legata all'occultismo accoltella madre, fratello e patrigno

Occultismo

CC

Aleteia - pubblicato il 10/11/20

“I genitori devono fare molta attenzione a quello che i figli ricercano su Internet, ai film che vedono e ai libri che leggono”

Una ragazzina di 13 anni legata all’occultismo ha accoltellato la madre, il fratello e il patrigno. L’episodio scioccante è avvenuto a Itapoá, nello Stato brasiliano di Santa Catarina, l’ultimo venerdì di ottobre. L’adolescente è stata aiutata dal fidanzato, di 15 anni. Il triplice tentato omicidio ha avuto luogo nella casa della famiglia, mentre tutti stavano dormendo.

La coppia di adolescenti è stata fermata e arrestata su richiesta del pubblico ministero, e la famiglia portata in ospedale. Solo il fratello della ragazzina ha dovuto essere sottoposto a un intervento, e fortunatamente nessuna delle tre vittime è in pericolo di vita.

La madre della ragazzina, di 38 anni, ha riferito alla polizia e alla stampa locale che stava dormendo quando ha sentito le grida del figlio più grande, di 18 anni.

“Mi sono svegliata con le sue grida, ho aperto la porta e ho visto i due sopra mio figlio, mentre lo accoltellavano. Lui diceva ‘Sono io, sono io’, come a dire ‘Sono tuo fratello’, senza capire cosa stesse succedendo. Lei ha dato la prima coltellata al fratello, e poi si sono scagliati entrambi sopra di lui”.

La ragazzina si è poi rivolta contro la madre. In quel momento il patrigno, di 30 anni, è entrato nella stanza ed è stato attaccato dal fidanzato dell’adolescente. L’uomo è comunque riuscito a immobilizzare l’aggressore e ad aiutare la compagna.

Il giovane di 18 anni è stato ferito al collo e al torace e ha riportato fratture alla spalla, il patrigno è stato ferito al gomito sinistro, al torace e all’addome. La madre non ha riportato ferite gravi, ma aveva molti tagli su varie parti del corpo.




Leggi anche:
Il satanismo come fenomeno sociale

Legata all’occultismo

La madre riferisce che il comportamento della figlia è cambiato molto dopo la separazione tra lei e il padre. L’adolescente ha avuto bisogno di aiuto psicologico. In seguito ha iniziato a portare in camera sua libri, disegni e oggetti legati all’occultismo.

“Aveva crisi di ansia e si è coinvolta in cose sbagliate per la debolezza che aveva”, ha proseguito la madre. “Con l’epidemia tutto è stato chiuso, e anche lei si è chiusa e ha iniziato a fare cose sbagliate, legate al male”.

Per la madre, il fidanzamento non è la causa del coinvolgimento con l’occultismo, anzi, ritiene che sia stata la figlia a indurre il fidanzato ad aiutarla.

“Diceva che la avevamo abbandonata, ma non parlava. L’ho saputo ora (…) Lui era innamorato. Erano carini da vedere. Erano molto educati, e lui era molto affettuoso”.

Nonostante lo choc, la madre cerca di capire cosa sia successo alla figlia.

“Quando sono andata alla polizia, la prima cosa che ho fatto è stata vederla. L’ho abbracciata, le ho detto che le volevo bene e che sarebbe sempre stata la mia bambina. Questo non cambierà. Per una madre è difficile cambiare (…) Sono ancora scioccata, perché non ci si aspetta una cosa del genere da un figlio”.

“I genitori devono fare molta attenzione”

Su richiesta del pubblico ministero, l’indagine si svolge nel massimo riserbo. I due aggressori minorenni sono stati provvisoriamente arrestati, misura che in base allo Statuto del Bambino e dell’Adolescente (ECA) può essere estesa per 45 giorni. Il cosiddetto “atto d’infrazione” è tuttavia molto grave, ed è equiparato a un triplice tentativo di omicidio. Per questo, concluse le indagini, il caso verrà portato davanti al Potere giudiziario, che potrà stabilire una pena di privazione della libertà fino a tre anni.

Secondo la delegata Milena de Fátima Rosa, i due adolescenti sono rimasti in silenzio durante l’udienza.

“È una famiglia della classe media, strutturata”, ha affermato. “I familiari hanno occupazioni legali. Non abbiamo individuato niente di illecito. Questo ostacola la ricerca di una possibile motivazione per questo atto”.

La delegata ha sottolineato la necessità che i genitori prestino attenzione ai contenuti consumati dai figli: “I genitori devono fare molta attenzione a quello che i figli ricercano su Internet, ai film che vedono e ai libri che leggono, per capire com’è la psiche di questi adolescenti, lo sviluppo emotivo, perché è una tappa molto delicata della vita”.

Con informazioni del portale ndmais.com.br.

Tags:
adolescentibrasileoccultismo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni