Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 16 Giugno |
Santi Quirico e Giulitta
home iconNews
line break icon

Covid, crisi in parrocchia: meno offerte e bilanci in rosso

PIENIĄDZE

Monkpress/EAST NEWS

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 10/11/20

Eppure le donazioni si possono ammortizzatori con importanti agevolazioni fiscali

Calano le offerte, così il covid sta mettendo a dura prova ogni parrocchia. E allo stesso tempo aumentano le famiglie in difficoltà che si rivolgono ai sacerdoti a causa della crisi economica.

Lo sfogo del parroco di tre paesi friulani

Le offerte dei fedeli più che dimezzate e l’aumento delle spese mettono in sofferenza i bilanci delle parrocchie di Santa Maria Assunta a Fagagna, dei santi Cosa e Damiano di Ciconicco, di Pietro e Paolo di Villalta che raccolgono intorno a loro circa seimila anime guidate con equilibri, ascolto e generosità da monsignor Adriano Caneva di 87 anni. Lo sfogo del parroco: «Ho già usato i miei risparmi per pagare i debiti» (IMessaggero Veneto, 9 novembre).

Offerte calate del 30 per cento

«Le offerte dei fedeli in parrocchia sono calate del 30%, abbiamo dei problemi per le spese, i soldi sono sempre meno e la gestione è sempre la stessa». Don Claudio Gatti, parroco della concattedrale del Duomo di Rovigo, rappresenta il disagio di tutti i parroci di fronte alla crisi che si è abbattuta sulle parrocchie a causa dell’epidemia da covid. Bollette, mutui, contributi ai collaboratori, magari l’idraulico da chiamare per il guasto imprevisto (Il Resto del Carlino, 8 novembre).

Le agevolazioni fiscali per le parrocchie

Il decreto ‘Cura Italia’ ha infatti introdotto un significativo risparmio di imposte per le liberalità effettuate nel corso del 2020 a favore degli enti pubblici e privati che sono stati (e, anche se in modo diverso, sono ancora) in prima linea in modo da agevolare il finanziamento degli interventi in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19′ (art. 66 del D. L. 18/ 2020), comprese le misure ‘ finalizzate a misure urgenti di solidarietà alimentare’, come ha chiarito l’Agenzia delle entrate nella circolare 8/ E/ 2020.




Leggi anche:
Parrocchie e mense per i poveri in difficoltà? Telefonate all’Elemosiniere del Papa

Il “vincolo” di “progetti Covid”

Anche la parrocchia e gli altri ‘enti religiosi civilmente riconosciuti’ (diocesi, istituti religiosi, Caritas diocesane…) rientrano tra gli enti a favore dei quali è possibile effettuare queste offerte liberalità particolarmente ‘premiate’ fiscalmente e rigorosamente vincolate alla realizzazione di ‘progetti covid’.

In particolare per questi servizi: la gestione di strutture (anche provvisorie) di assistenza e accoglienza di persone in stato di bisogno a causa dell’emergenza epidemiologica, sia sotto il profilo sanitario che economico e sociale; il sostegno alimentare a favore di soggetti in condizioni di fragilità; la fornitura di beni di prima necessità a nuclei familiari in difficoltà (Avvenire, mercoledì 30 settembre).




Leggi anche:
Parrocchie, presidio fondamentale contro la crisi

Tags:
covidcrisi economicaparrocchie
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
ANDREA BOCELLI FATIMA
Paola Belletti
Andrea Bocelli a Fatima: “Maria è il percorso obbligatorio ...
6
POWELL BROTHERS
Sarah Robsdotter
Il video di un bambino che canta al fratellino Down diventa viral...
7
Aleteia
Chi sorride così al momento della morte?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni