Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconChiesa
line break icon

Ecco chi sono i 3 santi a cui è più legato Papa Benedetto XVI

BENEDICTUS XVI

Mazur-catholicnews.org.uk-(CC BY-NC-SA 2.0)

Benedetto XVI - "Nell'Eucaristia Cristo è realmente presente tra noi. La sua non è una presenza statica. E' una presenza dinamica, che ci afferra per farci suoi, per assimilarci a sé. Cristo ci attira a sé, ci fa uscire da noi stessi per fare di noi tutti una cosa sola con Lui. In questo modo Egli ci inserisce anche nella comunità dei fratelli e la comunione con il Signore è sempre anche comunione con le sorelle e con i fratelli. E vediamo la bellezza di questa comunione che la Santa Eucaristia ci dona".

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 06/11/20

Il Papa Emerito parla di un "legame speciale" con San Giuseppe, San Benedetto, Sant’Agostino. Scopriamo perché

«Vi auguro di diventare santi», è l’invito che Benedetto XVI rivolge ai bambini (ma non solo) attraverso le pagine del libro I miei santi (Piccola Casa Editrice), un testo che contiene una raccolta di discorsi del Santo Padre sul tema della santità. In particolare Benedetto XVI fa riferimento a tre figure a cui lui stesso si definisce “legato in modo speciale”: san Giuseppe, san Benedetto e sant’Agostino.

© M.Mazur/www.thepapalvis

Attraverso la descrizione che fa della loro vita, Benedetto XVI mostra con chiarezza come la santità non sia una cosa per superuomini. Ma è una prospettiva che tutti possono desiderare, vero compimento della vita e unica possibilità di soddisfazione. In un passaggio del libro infatti il Santo Padre afferma: «La cosa migliore di tutte per voi è di gran lunga il crescere in santità».

1) San Giuseppe e il mistero dell’Incarnazione

Uno dei santi “preferiti” da Benedetto XVI, si legge ne “I miei santi“, è sicuramente quello da cui ha preso il nome di battesimo: Joseph, Giuseppe. L’angelo del Signore parla a san Giuseppe in sogno e gli svela il mistero dell’incarnazione: “Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo». Ed «Egli fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore”. Secondo Benedetto XVI, «Giuseppe è, nella storia, l’uomo che ha dato a Dio la più grande prova di fiducia, anche davanti ad un annuncio così stupefacente».

M0tty

“Modello dell’uomo giusto”

«Solo Dio – prosegue – poteva dare a Giuseppe, osserva la forza di dar credito all’angelo. Egli è modello dell’uomo “giusto” che, in perfetta sintonia con la sua sposa, accoglie il Figlio di Dio fatto uomo e veglia sulla sua crescita umana».


SAINT JOSEPH

Leggi anche:
Perché i Vangeli parlano così poco di San Giuseppe?

2) San Benedetto e la Regola

Un altro dei santi di Benedetto è colui da cui ha preso il nome papale. «San Benedetto Abate, a Subiaco, insieme ai suoi primi discepoli, evidenzia Ratzinger, costruì alcuni monasteri dando vita ad una comunità fraterna fondata sul primato dell’amore di Cristo». In questa comunità «la preghiera e il lavoro si alternavano armonicamente a lode di Dio. Alcuni anni dopo, a Montecassino, diede forma compiuta a questo progetto e lo mise per iscritto nella “Regola”, unica sua opera a noi pervenuta».

Saint Benoît
Fred de Noyelle / Godong

Saint Benoît est le fondateur de l'ordre des bénédictins.

“Niente si antepone all’amore di Cristo”

San Benedetto «Indicò ai suoi seguaci come scopo fondamentale, anzi unico, dell’esistenza la ricerca di Dio. Si comprende, in questa luce, l’espressione che Benedetto sintetizza nella sua Regola, il programma di vita dei monaci: “Niente anteporre all’amore di Cristo”. In questo consiste la santità, proposta valida per ogni cristiano».


SMILING WOMAN

Leggi anche:
I dieci consigli di san Benedetto che possono rivoluzionarvi la vita

3) Sant’Agostino e i Manichei

L’ultimo dei tre santi di Ratzinger è sant’Agostino. «Egli era convinto che senza Gesù la verità non può dirsi effettivamente trovata e non voleva vivere senza Dio, così cercava una religione corrispondente al suo desiderio di verità e anche al suo desiderio di avvicinarsi a Gesù. «Dopo una fase travagliata in cui aderì alla rete dei Manichei, poi se ne allontanò e si trasferì a Milano», dice Benedetto XVI.

ST AUGUSTINE
PD

Sant'Agostino – amante dei piaceri

Il tormento e la vocina

Qui «prese l’abitudine di ascoltare le bellissime prediche del vescovo Ambrogio, dal quale rimase affascinato soprattutto per i contenuti che toccarono sempre più il suo cuore. Egli racconta che, nel tormento delle sue riflessioni, ritiratosi in un giardino, udì all’improvviso una voce infantile che ripeteva una cantilena, mai sentita prima: “Prendi, leggi, prendi, leggi”. Con premura tornò al codice paolino, lo aprì e lo sguardo gli cadde sul passo della Lettera ai Romani, dove l’Apostolo esorta ad abbandonare le opere della carne e a rivestirsi di Cristo».


ST AUGUSTINE

Leggi anche:
Come dare sollievo alle anime del Purgatorio. I consigli di Sant’Agostino

Tags:
papa benedetto xvisanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni