Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 22 Giugno |
Paolino di Nola
home iconChiesa
line break icon

San Carlo Borromeo, il patrono della banca

CHARLES BORROMEO

Public Domain

Dolors Massot - pubblicato il 04/11/20

Grande riformatore della Chiesa e patrono dei seminaristi, dei catechisti e del settore della Borsa

Carlo Borromeo nacque nel 1538. Era nipote di Papa Pio IV, che con atteggiamento nepotista lo nominò cardinale quando aveva 22 anni.

San Carlo aveva studiato Diritto Civile ed Ecclesiastico, ed era già diacono. In seguito sarebbe stato nominato Segretario di Stato vaticano.

Borromeo rendeva compatibile la vita ecclesiastica con la caccia e le feste. Senza condurre una vita licenziosa, egli stesso avrebbe riconosciuto in seguito la sua mondanità.

Prima di essere ordinato sacerdote iniziò però un processo di conversione al quale avrebbero contribuito degli esercizi spirituali, arrivando a contagiare con quello spirito di conversione chi gli era più vicino, incluso lo zio Papa.

Carlo Borromeo divenne fondamentale nel rinnovamento promulgato dal Concilio di Trento. Vi partecipò, e in seguito venne nominato arcivescovo di Milano, dove applicò la Controriforma cattolica.

Fu esemplare nel servizio agli altri, e si espose quando la peste colpì Milano, al punto che venne chiamata “peste di San Carlo”: assisteva i malati e i sacerdoti che morivano per il fatto di assistere gli infetti.

Morì prematuramente per sfinimento il 3 novembre 1584.

San Carlo Borromeo è patrono dei seminaristi, dei catechisti e di quanti lavorano nel settore della Borsa e bancario.

Preghiera a San Carlo Borromeo

Padre dei poveri, San Carlo Borromeo,
angelo della carità per malati e bisognosi
e per tutti modello di fede, di umiltà,
di purezza, di virtù
e di costanza nella sofferenza.
Hai impiegato tutti i tuoi doni
per la maggior gloria di Dio
e per la salvezza degli uomini,
sempre con un sacrificio totale,
al punto da essere vittima
della tua generosa dedizione.
Concedi a noi che ti ammiriamo
fermezza nei nostri propositi,
forte spirito di sacrificio
e tenacia e costanza,
per il bene della nostra vita, anima e mente.
Intercedi per le nostre preoccupazioni,
affinché il Signore ci aiuti e ci conceda
di risolvere questa difficile e grande necessità:
(chiedere ciò di cui si ha bisogno).
Miracoloso San Carlo,
non lasciarci soli in questo turbamento,
donaci la tua protezione, aiuto e consolazione,
donaci fedeltà al Signore,
amore e bontà nei confronti degli altri,
costanza e speranza nelle avversità
e pace, gioia e tranquillità nelle fatalità.
Dio Padre, non guardare ai nostri meriti,
ma a quelli del tuo amato servo
e nostro buon protettore San Carlo.
Aiutaci ad essere fedeli testimoni della fede,
per giungere un giorno
a gioire insieme a te del cielo.
Amen.
(Recitare il Credo, il Padre Nostro, l’Ave Maria e il Gloria).

(Si recita per tre giorni).

Tags:
patronosan carlo borromeosanti e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni