Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 26 Ottobre |
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Chiudete gli occhi ed esprimete un desiderio… ma non dimenticate di includere Dio!

Catholic Link - pubblicato il 02/11/20

3. Qual è il mio tesoro?

CANDLELIGHT PROCESSION AND ROSARY
JEFFREY BRUNO

In altri termini, cosa desidero con tutto il cuore? Quello che ritengo prezioso sarà la guida in base alla quale indirizzare la mia vita. Ad esempio, se voglio guadagnarmi una competenza sportiva, farò di tutto per ottenerla.

Se voglio diventare un professionista competente, quello che farò avrà quell’obiettivo, e se voglio essere santo cercherò con tutto il cuore di seguire l’esempio di Gesù. Non sono necessariamente obiettivi opposti, perché i vari desideri rispondono a piani diversi della vita.

Può darsi che voglia essere santo e al contempo un grande tennista, essere un grande scienziato o arrivare sulla Luna ed essere allo stesso tempo un cristiano eccellente. Ricordiamo che è nella quotidianità che diventiamo santi, e quindi non importa se si è architetti o professori, si può essere anche santi!

Per tutti è ovvio che non basta desiderare le cose. Magari fosse facile come soffiare sulle candeline della torta per far realizzare i sogni!

4. Desidera, e desidera in grande, ma agisci anche

Anton Petrus | Shutterstock

Perché le cosa accadano bisogna sforzarsi, lottare ed essere costanti. Metterci davvero anima, cuore e vita. È un cammino di sforzo personale.

E tuttavia ci saranno cose che non dipenderanno da noi, ma da Dio. Ci sono situazioni dure e difficili che ci sfuggono dalle mani, che non dipendono dal nostro controllo.

Quando accade questo, bisogna mettersi nelle mani di Dio e confidare nella sua misericordia, come ci ha insegnato Gesù nell’Orto degli Ulivi: “Padre, se vuoi, allontana da me questo calice! Però non la mia volontà, ma la tua sia fatta” (Lc 22, 42).

Il Signore ci capisce, sa che quello che vogliamo dire è: “Dio mio, Tu sai che desidero questo, ma se è la Tua volontà che si compia oppure no, donami la forza per accettare ciò che vuoi”.

Quanto è bello riconoscere che desideriamo tutti cose buone, ricordando che abbiamo bisogno di impiegare tutti i nostri sforzi e la nostra speranza per far sì che si compiano. Chiediamo a Dio di poter incamminare tutti i nostri desideri verso il bene e di saper lottare per allontanarci dal male.

Dato curioso

Mi sono messo a pensare da dove derivi la tradizione di soffiare sulle candeline. Ho indagato un po’ e ho scoperto che questa tradizione risale agli antichi Greci, che spesso bruciavano delle candele come offerte a dèi e dee.

Per loro, mettere le candele su un dolce era un modo speciale per rendere omaggio alla dea greca della luna, Artemisia, e sfornavano dolci tondi a simboleggiare la luna.

Guardando tutto questo in chiave cristiana, è ovvio che i nostri desideri non andranno alla dea greca della luna la prossima volta che soffieremo sulle candeline. I nostri desideri vanno affidati a Dio, solo a Lui, perché ci illumini con la Sua luce e il Suo amore ci guidi a ogni passo.

Pensate bene al vostro prossimo desiderio, e che Dio vi benedica!

Qui l’articolo originale pubblicato su Catholic Link.

  • 1
  • 2
Tags:
diosogni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
3
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
4
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
5
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
6
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni