Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 15 Giugno |
Beato Clemente Vismara
home iconSpiritualità
line break icon

Chiudete gli occhi ed esprimete un desiderio… ma non dimenticate di includere Dio!

Catholic Link - pubblicato il 02/11/20

"Qual è il tuo desiderio più grande?” Mi sono messo a pensare. Se lo chiedessero a me, cosa risponderei?

di padre Enrique Granados

Giorni fa stavo guardando un film e un personaggio ha chiesto all’altro: “Qual è il tuo desiderio più grande?” Mi sono messo a pensare. Se lo chiedessero a me, cosa risponderei?

Questa domanda tanto semplice e tanto frequente mi ha portato a riflettere su quante volte nella vita ci è stata chiesta una cosa del genere. Quando al compleanno ci dicono prima di spegnere le candeline di esprimere un desiderio o da qualche parte dicono di tirare una monetina in un pozzo esprimendo un desiderio…

Nella letteratura e nel cinema vediamo molte storie su questo tema, quello dei desideri. Sembra che in fondo vorremmo tutti che il genio della lampada esaudisse i nostri.

1. Custodiamo tutti dei desideri nel cuore

HAPPINESS
Di Yuganov Konstantin|Shutterstock

Al di là dei racconti, tutti abbiamo dei desideri. Perché? È sbagliato averne? È male esprimerli? Quando chiediamo che si realizzino, a chi lo chiediamo?

Avere dei sogni non è sbagliato. Desideriamo la salute, che le cose migliorino, che si scopra la cura per qualche malattia. Desideriamo un buon lavoro, che un familiare recuperi la salute, alcuni desiderano trovare la ragazza o il ragazzo ideale per formare una famiglia, e la lista potrebbe continuare.

Desideriamo molte cose, dalle più profonde e importanti a quelle più semplici e leggere. Tutte rispondono al desiderio che ha l’essere umano del bene, del bello e della verità – in fondo il desiderio di essere felice.

2. Tra tanti desideri, cosa succede con quelli negativi?

SPARKLE
PK Studio|Shutterstock

Credo che i desideri positivi siano stati posti da Dio nel più profondo del nostro essere, ma c’è un dato che non possiamo dimenticare: ci sono anche desideri negativi, che rispondono alla distorsione di questi grandi aneliti.

Distorsione provocata dal peccato, che fa sì che ci sviamo cercando o desiderando qualcosa di negativo come se fosse positivo. Non è un dato irrilevante, visto che senza di questo ci costerebbe molto capirci.

San Paolo stesso lo spiega dicendo: “Poiché, ciò che faccio, io non lo capisco: infatti non faccio quello che voglio, ma faccio quello che odio” (Rm 7,15).

È importante saper identificare i desideri negativi e lottare per sradicarli dalla mente e dal cuore. Non si tratta di reprimere i desideri, ma di indirizzarli verso il bene, verso ciò che ci renderà veramente felici.

Detto questo, potremmo affondare in ciò a cui anela il nostro cuore, e un elemento fondamentale che ci ha dato il Signore Gesù è scoprire dov’è posto il nostro cuore, perché la nostra vita lo seguirà. “Dov’è il tuo tesoro, lì sarà anche il tuo cuore” (Mt 6,21).

  • 1
  • 2
Tags:
diosogni
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Silvia Lucchetti
Matteo si è ucciso “in diretta” su un forum online. E...
7
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni