Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 24 Novembre |
Santi Andrea Dung Lac e 116 compagni
home iconStile di vita
line break icon

Adottate questo bel modo in cui i Polacchi onorano i loro defunti!

SOUL'S DAY IN POLAND

Soft Light | Shutterstock

Cerith Gardiner - pubblicato il 02/11/20

Una tradizione da conservare

Nel giorno in cui si commemorano i defunti, molti visiteranno la tomba dei propri cari, se le restrizioni per il Covid-19 lo permettono.

Se tanti reciteranno qualche preghiera, parleranno un po’ e trascorreranno del tempo prendendosi cura della tomba di chi non c’è più, in Polonia c’è una tradizione che rende letteralmente brillante il cimitero.

I Polacchi vanno sulla tomba dei propri cari con dei crisantemi in fiore e delle candele, chiamate zniczy. La scelta di lasciare una candela sulla tomba vuole simboleggiare la presenza di Dio accanto alla persona amata, che favorisce la preghiera e la contemplazione.

Il risultato è una marea di fiammelle che fanno pensare che il cimitero sia in fiamme, soprattutto se lo si guarda di notte, come ha condiviso Henry Dybowski on Facebook.

Se quest’anno riuscirete a visitare la tomba dei vostri cari, potreste provare ad adottare questa tradizione. Forse non potrete lasciare una candela, ma potreste accenderne una mentre recitate le vostre preghiere.

Se non riuscite a recarvi in un cimitero per il coronavirus, allora ecco qualche idea utile per onorare i defunti da casa propria nel giorno a loro dedicato.

Tags:
candelecimiteripolonia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
KSIĄDZ PRZY OŁTARZU
Padre Bruno Esposito, OP
Breve ‘Vademecum’ per la nuova edizione del M...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
TEENAGER
Tom Hoopes
I 7 doni dello Spirito Santo rispondono a 7 n...
Giovanni Marcotullio
Vi spieghiamo perché la Messa comincia con il...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni