Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 20 Giugno |
Beata Vergine Maria Consolatrice
home iconApprofondimenti
line break icon

Don Fortunato: “Il Covid-19 ha ucciso Salvatore”

Tv2000 / Youtube

Salvatore ha denunciato gli abusi della figlia

Don Fortunato Di Noto - pubblicato il 21/10/20

Fratello e amico di Meter. Un meraviglioso papà che, con la sua famiglia, ha fatto di tutto per difendere sua figlia e la sua famiglia. Dai predatori di bambini. Perché i bambini non si toccano.

Il Covid-19 lo ha strappato all’affetto dei suoi amati cari. Il bollettino il 20 ottobre 2020 lo ha inserito tra gli 89 morti. La tristezza e la preghiera è per tutti.

Per Meterè stato un testimone. Per tante famiglie ferite è stato un esempio. Forte nella preghiera e nella speranza.
Da 13 anni, da quando si è avvicinato per essere sostenuto e aiutato dal Centro ascolto Meter, in una vicenda dolorosa che ha visto coinvolta la figlia 11enne che subiva abusi sessuali (gli indagati sono stati condannati in Cassazione), la difesa dei bambini è diventata una vocazione. Testimone puntuale con la sua famiglia a S. Pietro per la Giornata Bambini vittime. Nel 2019 hai incontrato insieme a me e alla associazione anche Papa Francesco. Era felicissimo di celebrare il prossimo anno, nel 2021, i 25 anni di questa Giornata dedicata ai bambini vittime.




Leggi anche:
Quando l’abuso costringe all’esilio

Ha testimoniato la sua storia per Tv2000: una monumentale intervista piena e ricca di pace, di speranza e di perdono.
Presente sempre e testimone di come il dolore e la sofferenza è capace, alla luce della fede, di trasformarsi in un mare di perdono e non di abisso di morte.
Un uomo di fede. Il puntuale S. Rosario per i bambini vittime.
Ci mancherà la speranza che va oltre il dolore e la sofferenza. Ci mancherà la testimonianza del fatto che si può perdonare. Alla domanda: si deve denunciare? Lui rispondeva, i bambini non si toccano. I bambini non si toccano.
Un grande dono. La forza redentiva del perdono.

“Mi chiamo Salvatore, sono sposato da circa 30 anni, ho 4 figli. Sono anche nonno. Felicissimo di avere tre nipotine. Una in arrivo. Mi sono trasferito a Roma dalla Sicilia. Una mia terzogenita, all’epoca dei fatti, all’età di 11, anni abbiamo scoperto degli abusi. Avevamo alcuni sospetti (…). Da un telefonino abbiamo trovato messaggi a sfondo sessuale non consone all’età della figlia. Ci siamo accinti a denunciare… Poi sono avvenuti i primi arresti (Oggi condannati in Cassazione, ndr). Mi trovo ora a Roma (…) voglio anche sottolineare con grave forza la capacità redentiva e di resurrezione che ogni giorno è attuata in questa famiglia. Con grande forza ho ricevuto la capacità redentiva e di resurrezione e in cuor mio, E in cuor mio appoggiato alla Croce di Dio ho veramente detto al Signore dammi questa forza di perdonarli, cosa che ho già fatto nel mio cuore. Rifaresti una cosa del genere, come denuncia? Io mi sento di dire francamente: i bambini non si toccano. I bambini non si toccano”.

Tags:
lotta alla pedofiliapedopornografia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
conduttore rai 1 diventa prete
Gelsomino Del Guercio
Addio al giornalismo: Fabrizio Gatta, il volto noto di Rai1, dive...
3
MAN HOSPITALIZED,
Silvia Lucchetti
Colpito da ictus: la Madonna di Loreto mi ha salvato ed è venuta ...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni