Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 04 Dicembre |
San Giovanni Damasceno
home iconSpiritualità
line break icon

Preghiere varie agli angeli custodi da ripetere nei “nove martedì”

Invocare il nostro angelo fa avvertire più vicina la sua protezione. La pratica dei "martedì" è raccomandata dalla Chiesa.

© Jose Luis Cernadas Iglesias / Flickr / CC

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 20/10/20

Con questa pratica e queste preghiere si chiede una protezione speciale al proprio angelo custode

Alcune preghiere da recitare nei “nove martedì dell’angelo custode”. Questa pratica dedica un particolare giorno, il martedì, alla venerazione del nostro angelo. E per nove settimane la ripetiamo.Don Marcello Stanzione, nel suo libro I nove martedì in onore del tuo angelo custode” (edizioni Segno), ci spiega quali sono le preghiere più efficaci per tenere viva questo “dialogo” con il proprio spirito celeste. Lui, in questo percorso di fede, ci guarda, ci osserva, ci sta accanto come un buon amico.

Invocare il proprio angelo: una pratica che ci fa sentire protetti.

Preghiera fissa introduttiva ai nove martedì dell’angelo

O mio santo angelo, compagno amoroso,

fedele e devoto della mia vita,

perdona la mia indifferenza e le mie negligenze passate.

Ottienimi di vivere ormai nella tua intimità e, con te,

in quella di Dio cui sei strettamente unito;

di non lasciar passare neppure un giorno

senza mettermi in relazione con te,

senza ricordarmi della tua presenza,

e di ricorrere con piena fiducia ai tuoi servigi.

Difendimi contro gli attacchi degli angeli cattivi

e contro i molti pericoli dell’anima e del corpo

da cui sono così spesso minacciato;

illumina il mio spirito con le tue ispirazioni,

rendi più fervido, a contatto col tuo, il mio amore per Dio.

Coprimi con la tua potente protezione.

Camminami accanto, strettamente unito,

e conducimi al Cielo donde tu vieni,

perché io possa trascorrervi con te la mia eternità,

nel beatificante possesso di Dio.

Amen.

UMB-O/Shutterstock
Non diventeremo un angelo custode quando moriremo. Gli angeli sono una parte separata della creazione di Dio, e noi non diventeremo un essere completamente nuovo quando moriremo. Rimarremo umani, e se ci verrà concessa la Visione Beatifica saremo trasfigurati e riceveremo il nostro corpo risorto alla fine dei tempi.

Atto di ringraziamento all’angelo

Mio santo angelo custode,

ti saluto e ti ringrazio,

voglia tu pregare per me,

e pregare al posto mio in tutti i momenti

in cui io non posso formulare le mie preghiere.

Degnati anche, nella Luce divina,

di incontrarti con gli angeli custodi di quelli che io amo di più,

di tutti quelli ai quali io mi interesso spiritualmente,

per illuminarli, proteggerli, guidarli.

Amen.




Leggi anche:
Sapete cosa sono i “nove martedì di preghiera” all’angelo custode?

Venite, o santi angeli

Venite dunque, o santi angeli, venite a glorificare in mezzo a noi

l’infinita Bontà! Venite a cercare sulla terra

quello che voi non potete trovare in cielo.

Lassù, non si può esercitare la misericordia

perché non vi si trovano miserabili.

Venite dunque presso di noi…

Qui, tutte le miserie abbondano;

questo è il loro paese, è il loro luogo natale.

Tutti gli uomini sono dei prigionieri:

spezzate le loro catene!

Tutti gli uomini sono dei ciechi:

portate loro un po’ della bella luce che voi contemplate!

Tutti gli uomini sono sperduti,

imbrogliati dal miraggio dei beni sensibili:

voi che bevete alla fonte stessa delle voluttà caste e spirituali,

versate loro qualche goccia di quell’acqua celeste!

Amen.




Leggi anche:
Un “accordo” tra due angeli: così Madre Adorni convertiva i miscredenti

Tags:
angelipreghiera
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
FATHER JOHN FIELDS
John Burger
Muore sacerdote che si era offerto volontario...
MARIA DEL MAR
Rodrigo Houdin
È stata abbandonata in una discarica, ma ha c...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CHARLES
Anna Ashkova
La preghiera del Beato Charles de Foucauld da...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni