Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 28 Febbraio |
Sant'Auguste Chapdelaine
home iconStile di vita
line break icon

Scintille – Mamma, ho paura

HAND, SCINTILLE

Roman Kraft | Unsplash

Annalisa Teggi - pubblicato il 19/10/20

Di cosa parla quel timore che salta fuori pensando alle persone che amiamo di più o alle cose che abbiamo più a cuore?

Qualche giorno fa mio figlio di dieci anni mi ha posto questa domanda: «Mamma, perché quando una cosa mi piace davvero sento anche la paura di farla?». Si riferiva a un compito scolastico, doveva scrivere un testo che lo entusiasmava. Voleva farlo bene, dare tutto se stesso e aveva timore a iniziare.

Lo sfondo nero

Allora ci siamo messi un po’ a parlare della paura. A guardarla bene è un’emozione preziosa perché, quando non è il panico incontenibile, salta fuori di fronte a ciò che amiamo e a ciò che vogliamo proteggere. Ho paura di sbagliare proprio quando ci tengo a far bene, ho paura di una strada quando la devono attraversare i miei figli.

Chesterton diceva che il coraggio del vero soldato nasce anche dalla paura. Che non è lo spavento isterico, ma è la voce onestissima che ci sussurra: non tieni le fila del mondo, non tieni neppure le fila della tua giornata. Accorgersi di questo sfondo nero che parla di zone attorno a noi che non abbiamo la luce per illuminare è una buonissima cosa. Per combattere senza eccesso di crudeltà e senza ignavia, il soldato deve avere paura, deve sentirsi mortale e deve sentire che anche il suo nemico è mortale.

Ogni nostra mattina è una sfida che comincia meglio se c’è questo tremore che sussurra: non puoi salvare chi ami. Non puoi farlo davvero, e fa venire i brividi. Ma non è l’orgoglio o la rabbia a generare questa coscienza, è proprio l’amore. Solo quando amo conosco la vera paura, perché ho bisogno per me e per gli altri di una protezione più grande di quella delle mie braccia.

Meraviglia e compagnia

La paura non è un mondo abitato dai nostri fantasmi, è l’anticamera dove poter pescare le domande e gli occhi giusti. Mi rendo conto che tante volte recito le preghiere e soprattutto l’Ave Maria come se stessi dicendo: «Mamma, ho paura». Sono certa che il Cielo sa rovesciare ciò che io esprimo col timore e vederci la verità che a me resta in gola. Quando dico che ho paura per i miei figli, sto ammirando la meraviglia della loro presenza e affidandola a chi ha contato i loro capelli. Quando dico che ho paura di quello che mi aspetta, mi sto rendendo conto che non voglio essere da sola e ho bisogno della compagnia di chi custodisce la mia anima istante per istante.

Tags:
paurapodcast
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE EASTER
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco: “Non dovete mai convincere un non credente”
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
4
Communion
Claudio De Castro
Comunione: si ha tra le mani il Figlio di Dio, e serve rispetto
5
Paola Belletti
Aiutiamo Debora Vezzani? Tutta la famiglia con il Covid, lei la p...
6
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
7
Gelsomino Del Guercio
Congo, Attanasio salvò dal Covid suor Annalisa. “Devo a lui la mi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni