Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 16 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconChiesa
line break icon

Il vescovo di Foggia agli assassini del barista: la spirale di morte vi insegue

youtube - Tv2000it

Il vescovo di Foggia, mons. Pelvi.

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 16/10/20

Monsignor Vincenzo Pelvi durissimo contro i rapinatori che hanno ferito a morte Francesco Traiano: "Autori di questo delitto, costituitevi"

«Autori di questo delitto, liberatevi dalla spirale di morte che avete generato e che non smetterà di inseguirvi». Durissimo anatema del vescovo di Foggia, monsignor Vincenzo Pelvi, contro gli assassini che hanno ferito a morte Francesco Traiano, commerciante foggiano di 38 anni. Traiano è morto dopo 23 giorni di agonia in ospedale, in seguito alle gravissime ferite riportate nella violenta rapina avvenuta all’interno del suo bar, dove si trovava la mattina del 17 settembre scorso.

“Chi sa, parli”

Durante l’omelia, mons. Pelvi, si è rivolto ai responsabili della morte del barista, chiedendo loro di liberarsi dalla spirale di morte che hanno generato, ma anche a chi ha visto qualcosa: «Chi sa parli altrimenti resta colpevole dell’omicidio», il monito del vescovo di Foggia.

Le pieghe della corruzione

Il vescovo di Foggia ha esortato i cittadini a reagire «al malessere sociale che respiriamo in questa città». Dura la reprimenda contro la corruzione:

«Nelle pieghe di ogni forma di corruzione si nasconde il disprezzo verso quell’insieme indistinto chiamato “la gente”, non più in grado di opporre una resistenza condivisa e critica. Siamo, infatti, testimoni della celerità con cui il sentire superficiale tende a lasciarsi condizionare dalla moda del momento. Ne consegue, così, che ci stiamo abituando alla parola… e ai fatti di corruzione, come se facessero parte della vita normale della società, quasi uno stile accettabile e desiderabile nella convivenza cittadina».




Leggi anche:
Raffaele Cantone: Papa Francesco ha ragione, per la corruzione non c’è perdono

L’unico antidoto possibile

Di qui l’urgenza di ripristinare la legalità nel campo delle relazioni sociali dove, secondo il vescovo, «l’idea che tutto sia lecito, anche arricchirsi con ruberie, concussioni e corruzioni, illegalità piccole e grandi, omertà. Per ricostruire una cultura della legalità occorre cominciare dal basso promuovendo un’opera di rigenerazione collettiva di nuovi rapporti sociali», ha detto il vescovo di Foggia.

Dopo aver esortato a costituirsi agli assassini del commerciante, ha concluso così: «Francesco, giovane buono e mite, che faticò, amò e gioì, ora è nell’abbraccio di Dio» (Foggia Today, 14 ottobre).




Leggi anche:
La legalità del “noi”: insieme contro la mafia

Tags:
corruzione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni