Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 19 Aprile |
San Leone IX
home iconStile di vita
line break icon

Come trovare l’uomo che Dio ha pensato per voi?

Shutterstock

Cecilia Zinicola - pubblicato il 15/10/20

Verificate se l'uomo di cui siete innamorate è la persona ideale con cui potete condividere tutta la vita

L’amore è una cosa meravigliosa. Dio ha pensato a qualcuno con cui potrete crescere. Una persona che vi aiuterà ad essere la versione migliore di voi stessi e che vi spingerà a sviluppare i vostri talenti.

Riconoscere questa persona richiede il fatto di passare per il fidanzamento, un periodo per conoscersi e scoprirsi a vicenda. Un periodo per costruire un legame che ci permetterà di sapere
se è possibile condividere la vita e costruire un progetto comune in base al proposito di felicità che Dio vuole per noi.

Qualcuno che vi conosca per come siete davvero

Qualcuno che vi guardi profondamente, che cerchi il vostro cuore e voglia conoscere la vostra persona. Che vi ami non per quello che avete o per ciò che fate, ma per chi siete. Col passare del tempo l’identità della persona è tutto ciò che resta.

Quando un uomo vi guarda come siete può aiutarvi a conoscervi meglio e a svilupparvi portando alla luce il meglio di voi.

Un uomo che vi vede in questo modo non vuole una parte di voi, ma vi vuole completamente, con le vostre virtù e i vostri difetti e cerca di coinvolgersi al 100% per tutta la vita con voi.

COURSE
Oiveromg - Shutterstock

Qualcuno che vi riaffermi nelle sue azioni

Non è sufficiente avere buoni desideri. È fondamentale concretizzare l’amore con azioni che vi riaffermino e vi mostrino il suo valore. Sono indizi positivi quando vi ringrazia per le buone azioni, o quando vedete gesti che dimostrano la sua generosità o si rallegra dei successi vostri e altrui.

Se ricevete un trattamento in cui prevalgono il rispetto e la tenerezza nei piccoli dettagli potete rallegrarvi, perché questi gesti indicano che riconosce certe qualità per le quali meritate di essere trattate con la delicatezza che richiede chi ha bisogno di essere curato e protetto.

TALK
Savageultralight - Shutterstock

  • 1
  • 2
Tags:
rapporti affettivi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
3
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
4
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
5
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni