Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconStile di vita
line break icon

Quando la malattia o la disabilità è motivo di divorzio

DISABLED

Shutterstock | Elnur

Orfa Astorga - pubblicato il 08/10/20

L’altra faccia della medaglia

Ma esistono anche casi in cui il coniuge sano decide di essere fedele alla promessa matrimoniale nonostante le perdite menzionate in precedenza e riesce ad essere felice. Com’è possibile?

In questa difficile situazione, quella coppia vive integralmente l’amore coniugale attraverso due dinamiche che sono motivi di bontà per la loro unione:

  1. Le dinamiche psicosomatiche in cui concorrono l’aspetto emotivo, fisico e chimico. La coppia può continuare ad amarsi attraverso il corpo, che sente e si esprime nella sua totalità. Si ama il corpo dell’altro come il proprio. Questo viene chiamato “trascinamento affettivo”.
  2. Le dinamiche spirituali sono quelle mediante le quali partecipano attivamente l’intelligenza e la volontà di conoscere e amare l’altro come un bene in sé, con il desiderio allo stesso tempo di costituirsi nel loro bene maggiore.

In entrambe le dinamiche, esiste un unico io che presiede nell’amore. Ciò vuol dire che sono io quello che sente, sono io quello che conosce, quello che si innamora e ama. Viene chiamato coinvolgimento personalizzato, ed è ciò che permette di voler continuare ad amare e cerca mille modi per far crescere, sanare e riordinare il rapporto di unione per preservarlo nell’essenziale, con un cominciare e un ricominciare.

Il trascinamento affettivo e il coinvolgimento personalizzato sono quelli che rendono possibile l’abnegazione e il sacrificio, con la misura dell’amore, che è l’amore senza misura, rendendo i coniugi un’unica carne e un solo spirito.

Per questo, quando si promette la fedeltà nella salute e nella malattia, nel bene e nel male, si riconosce che l’amore buono e vero è una verità possibile, al margine del corso che possono prendere le circostanze della vita futura.

Ciò che si sta promettendo è che quando il piano psicosomatico potesse risultare intaccato da una malattia, un incidente o anche solo il passare del tempo, allora entreranno in gioco con tutta la loro potenza le dinamiche spirituali di chi ama, per stabilire una nuova forma di amare, in un nuovo ordine.

Un nuovo ordine che permette di amare il corpo depauperato del coniuge malato o invecchiato come se fosse il corpo di chi se ne prende cura.

In quest’ordine, il coniuge sano può sforzarsi di condurre una vita con gratificazioni comunicabili all’amato, come il mantenere il contatto abituale con le amicizie, portare avanti un progetto personale, studiare o perfino lavorare a qualcosa di nuovo, fare qualche sport, socializzare…

E ottenere la grazia di Dio per essere felici, senza frustrazioni, risentimenti o amarezze. Difficilmente si abbandona un figlio malato o lo si disconosce, per cui non esistono ex figli, come non dovrebbero esistere ex coniugi, quando per l’amore vero l’unione nell’essere è reale.

  • 1
  • 2
Tags:
disabilitàmatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni