Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
Sant'Aspreno
home iconSpiritualità
line break icon

Ogni volta che preghiamo chiamandolo Padre, impariamo a essere figli

Jeffrey Bruno - Aleteia

don Luigi Maria Epicoco - pubblicato il 07/10/20

Insegnando il Padre Nostro Gesù non ci ha dato una formula, ma il senso della sua venuta: che ogni uomo gridi "Abbà".

Un giorno Gesù si trovava in un luogo a pregare e quando ebbe finito uno dei discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli».
Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno;
dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano,
e perdonaci i nostri peccati, perché anche noi perdoniamo ad ogni nostro debitore, e non ci indurre in tentazione». (Lc 11,1-4)
La liturgia odierna ci fa celebrare la memoria mariana della Beata Vergine Maria del Rosario. La preghiera del Rosario è, forse, in occidente la preghiera più diffusa, più famosa, più popolare. Provvidenzialmente la pagina del vangelo che accompagna questa festa parla proprio di preghiera: “Un giorno Gesù si trovava in un luogo a pregare e quando ebbe finito uno dei discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli»”. La richiesta dei discepoli è una richiesta sempre attuale. Tutti abbiamo sempre bisogno di imparare a pregare, o di avere almeno un criterio di discernimento che ci dica se la nostra preghiera è davvero preghiera o è solo rumore di parole. Gesù si presta a questa spiegazione e risponde così: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdonaci i nostri peccati,
perché anche noi perdoniamo ad ogni nostro debitore, e non ci indurre in tentazione». L’errore è pensare che Gesù con queste parole ha insegnato una formula, quando invece in ogni parola del Padre nostro è insegnata la preghiera così come dovrebbe sempre essere. La missione di Gesù sarà davvero compiuta solo quando ogni uomo dirà a Dio “Abba”, cioè “Papà”. La preghiera è imparare ad essere, a sentirci e a ragionare da figli. Solo quando la preghiera ottiene queste tre cose allora è davvero preghiera. La maternità di Maria in fondo serve a portarci a riconoscere Gesù come Figlio di Dio, e attraverso di Lui sentirci figli anche noi. Il Rosario è preghiera solo quando fa crescere in noi la consapevolezza di essere figli, di essere di Qualcuno, di sentirci stretti in una relazione preferenziale e non semplicemente creaturale. In questo senso il Rosario non è mai una perdita di tempo, perché se vissuto così è arma potente contro il male che invece urla in tutti modi che non siamo degni di amore da parte di nessuno, men che meno da Dio.
Tags:
vangelo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni