Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconStile di vita
line break icon

Sparli degli altri? Sant'Agostino ti dice come non farlo più

Vgstudio/Shutterstock

Gelsomino Del Guercio - pubblicato il 05/10/20

L’autorevole Padre della Chiesa ci insegna a rispettare Dio, che “ti comanda di frenare proprio il membro che fra tutti gli altri muovi più facilmente: Trattieni la tua lingua dal male”

Siete arrabbiati con qualcuno e volete attaccarlo? Oppure qualcuno ha sparlato di voi e volete reagire? Fermatevi e leggete prima questi consigli di Sant’Agostino. Vi saranno molto utili. Li riporta Leoluca Pasqua nel suo libro “Il pettegolezzo – Tra malizia e superficialità“, dell’editore Paoline.

Cosa ci chiede Dio

«Dio ci ha promesso una gran ricompensa – è la lezione di Agostino – in relazione a una sì gran ricompensa che ci ha promessa, vediamo che cosa ci ha comandato. Orbene, infiammati da questa magnifica promessa e dall’amore per una sì preziosa ricompensa, cerchiamo di preparare fin d’ora, per ubbidirgli, le nostre forze, i fianchi e le braccia. Ci ordinerà forse di portare gravi pesi, di zappare forse un pezzo di campo, d’innalzare una grande costruzione? Non ti comanda un lavoro faticoso ma ti comanda di frenare proprio il membro che fra tutti gli altri muovi più facilmente: Trattieni la tua lingua dal male. Non è fatica erigere una costruzione ed è fatica trattenere la lingua? Trattieni la tua lingua dal male».

rogistok

“Non dire bugie, non denigrare nessuno”

Sant’Agostino incalza: «Non dire bugie, non denigrare nessuno, non proferire calunnie, non testimoniare il falso, non bestemmiare. Trattieni la tua lingua dal male. Considera come ti sdegni se uno parla male di te; come ti irriti contro un altro, quando parla male di te, così devi irritarti contro te stesso quando parli male d’un altro. Le tue labbra non proferiscano inganno».




Leggi anche:
Cosa dice la Bibbia sul pettegolezzo e le chiacchiere?

“Devo credere che non ci sia nessuno più debole di te”

Il santo di Ippona sprona a non reagire d’istinto. «O figlio, non sopportare di mal animo se certuni danno un cattivo giudizio su di te e dicono, nei tuoi confronti, parole che non ascolti con piacere. Il tuo giudizio su te stesso deve essere ancora più grave; devi credere che non ci sia nessuno più debole di te. Se terrai conto massimamente dell’interiorità, non darai molto peso a parole che volano; giacché, nei momenti avversi, è prudenza, e non piccola, starsene in silenzio, volgendo l’animo a me, senza lasciarsi turbare dal giudizio della gente».

“Dove sta la vera pace, dove sta la vera gloria?”

La tua pace, conclude l’autorevole Padre della Chiesa, «non riposi nella parola degli uomini. Che questi ti abbiano giudicato bene o male, non per ciò sei diverso. Dove sta la vera pace, dove sta la vera gloria? Non forse in me? Godrà di grande pace chi non desidera di piacere agli uomini, né teme di spiacere ad essi».

Clicca qui per acquistare il libro “Il pettegolezzo – Tra malizia e superficialità“,


woman Being Gossiped About By Colleagues

Leggi anche:
Preghiera a San Giovanni Nepomuceno contro le calunnie, le ingiurie e i pettegolezzi

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
pettegolezzosant'agostino d'ippona
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni