Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconSpiritualità
line break icon

Cerco Dio solo perché mi risolva i problemi?

EMOTIONAL

GrooveZ | Shutterstock

padre Carlos Padilla - pubblicato il 05/10/20

Spesso i miei limiti mi fanno male, e vedo che scoppio, o mi blocco quando non va tutto come speravo. E allora vorrei essere come un angelo e non rispondere male, e non arrabbiarmi con nessuno. Ma gli anni non sembrano calmare la mia anima inquieta, né spegnere il fuoco che mi scorre nelle vene.

So che Dio vuole che usi bene quella forza interiore. So che ha bisogno di me nella mia vitalità, nella mia allegria. E nel frattempo io divento un vulcano che travolge tutto. Ho bisogno di calma, pace e tranquillità. Di quella mitezza che non ho mai avuto. Ho nel cuore tante cose in disordine che posso solo sperare che Dio usi i miei pezzi disordinati. Non è tutto pronto. Non è tutto in pace.


HANDS JOINED, TOGETHER

Leggi anche:
Quando smetti di essere egoista il tuo cervello ti ringrazia

Desidero che la sua luce arrivi alle mie tenebre, e che la sua acqua plachi la mia sete. Voglio essere grato per quello che ho, e sorridere quando le cose non vanno bene e non sono più santo, né più bambino o più libero. Porto impresso nell’anima il bacio di Dio.

Mi piace quello che scriveva Victor Hugo: “No, non sto diventando vecchio, sto diventando selettivo, scommettendo il mio tempo su ciò che è intangibile, riscrivendo il racconto che a volte mi hanno raccontato, riscoprendo mondi, riscattando quei vecchi libri che avevo dimenticato a metà”.

Voglio costruire una storia sacra. Essendo più realista, più io, più autentico. Non voglio voler risultare gradito a nessuno. Non lo pretendo. Né cerco di essere l’uomo ideale che avevo sognato un giorno. Ma lo sono allo stesso tempo nel cuore di Dio, perché Egli mi guarda con occhi che mi riempiono di bellezza e di luce.

  • 1
  • 2
Tags:
dioproblemi
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni