Aleteia
venerdì 23 Ottobre |
San Cleopa
For Her

Vanessa Incontrada e la sua risposta al body shaming: i difetti ci rendono uniche!

VANESSA INCONTRADA

Andrea Delbo I Shutterstock

Silvia Lucchetti - pubblicato il 01/10/20

Dai tempi della gravidanza la bellissima e solare attrice spagnola viene criticata per il suo aspetto fisico. Ancora oggi condividendo le foto delle vacanze al mare sui social ha scatenato le offese degli haters. Tutta invidia Vanessa, ad averne di curve come le tue!

Attrice, conduttrice, ex modella, Vanessa Incontrada è un personaggio molto amato dal pubblico italiano e con grande seguito sui social. In questi giorni ha condiviso sul suo profilo Instagram le foto delle vacanze al mare, e puntuali, oltre ai complimenti dei fan, son arrivate le critiche degli haters sul suo aspetto fisico.

Scatti che la ritraggono felice, libera, bellissima e naturale. Forse è proprio la naturalezza a non essere più accettata in un mondo ormai abituato all’artificio, ai filtri, alle app elimina difetti. Stiamo sempre a valutare il nostro aspetto, ripiegati su noi stessi. Mi viene in mente una catechesi di don Fabio Rosini in cui a tal proposito diceva, anzi, strillava: “non è importante che sia bello tu ma che sia bello ciò che ami!”.

Visualizza questo post su Instagram

Quando mi rilasso☀ Besitos Amigos 😙🦋

Un post condiviso da Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) in data:

Sulla cover del numero del 30 settembre 2020 di Vanity Fair l’attrice ha posato nuda per mandare un messaggio sul tema della Body positivity dal titolo Nessuno mi può giudicare: “Questa copertina è il momento più bello degli ultimi anni (…) E’ il punto di arrivo che vede il mio corpo diventare un messaggio per tutte le donne (e per tutti gli uomini): dobbiamo tutti affrontare, capire e celebrare una nuova bellezza”. (Vanity Fair) E poi: “Nel 2008 ho avuto mio figlio Isal. La maternità, come per altro succede a tutte le donne, trasforma il tuo corpo. E il mio si trasformò molto. Partirono le critiche. Critiche feroci. Critiche crudeli. Si dice sempre, che i peggiori attacchi arrivino da chi conosci. Io non la penso così: le parole che mi ferirono di più arrivarono da chi non conoscevo. Ero delusa, ferita e disorientata: ma perché essere così cattivi? (…) A volte prendi peso, altre lo perdi. Un mese sei in dieta e vuoi perdere quei tre chili, un altro ti senti a posto con te stessa. Siamo donne, il nostro corpo funziona così. È naturale, va accettato e va soprattutto rispettato. Nessuno ti può né ti deve giudicare”. (Ibidem) A tal proposito ha raccontato anche un episodio che ricorda con gratitudine accaduto sul set di una pubblicità girata insieme al suo amico e compagno di lavoro Giorgio Panariello. Le portarono in camerino i look da provare e nessun abito riuscivano ad entrarle. Scoppiò improvvisamente a piangere e Panariello riuscì con dolcezza a consolarla, comprenderla, aiutarla. Anche i personaggi sono persone. In tantissimi hanno applaudito la scelta di Vanessa Incontrada, qualcuno ha criticato la foto bellissima ma ritoccata (?), altri hanno contestato il nudo. Se il servizio su Vanity Fair sarà d’aiuto per le donne, e certamente per qualcuna lo sarà, ben venga! Però ci domandiamo se non si rischia di eccedere tornando nuovamente su una storia già nota. Accettarsi vuol dire aver fatto pace con il passato e aver compreso che anche gli aspetti negativi di ciò che si è vissuto hanno contribuito a formare la persona di oggi. Accettarsi è scoprire di essere felici come si è, significa stare nella propria vita e nel proprio corpo, senza guardarsi troppo la “pancetta”.

Amate le vostre imperfezioni, vi rendono uniche!

Quella della Incontrada è una storia vecchia e noiosa, perché sono anni che la bella spagnola è presa di mira per via delle sue forme (magari ad averne!) ma oggi non ci soffre più, è una donna sicura e felice: così “risponde” ricordando a tutti, e alle donne soprattutto, che sono proprio le imperfezioni a renderci uniche e speciali.

Come darle torto? Mi vengono in mente il nasone di Barbra Streisand, le orecchie un po’ a sventola di Kate Hudson, le occhiaie di Carolina Crescentini!




Leggi anche:
Non importa che faccia hai, ma che faccia fai!

Purtroppo ci convinciamo che la bellezza sia esclusivamente questione di misure, proporzioni, simmetrie. Diventiamo nemiche di noi stesse apparendo così brutte davvero, e sempre più intransigenti con gli altri. Ehmm… volevo dire con le altre. Ha proprio ragione la comica Teresa Mannino quando in suo famoso sketch dice: “Gli uomini al mare guardano le donne, le donne al mare guardano… le donne”.

Tutto è cominciato quando era incinta

L’attrice, ha raccontato a Domenica In, che ha cominciato a ricevere attacchi 10 anni fa durante la gravidanza, parole pesanti che l’hanno ferita in un momento così speciale e unico per ogni donna come l’attesa di un figlio.

Quelle critiche mi hanno fatto male perché durante la gravidanza ho avuto dei problemi e mangiavo molto (…) Se fra un anno dovessi perdere 20 chili mi diranno che sono depressa, si chiederanno se ho un amante o se mi sono lasciata con il mio compagno (Vanity Fair).

E anche dopo il parto le offese non si sono affievolite, anzi! Perché il diktat di oggi è “tornare immediatamente in forma”:

Sembrava quasi che avessi commesso un peccato, che avessi ammazzato qualcuno. E invece avevo solo preso dei chili (Ibidem).

Questo accanimento nei confronti del suo fisico non la turba più come una volta, oggi l’attrice si accetta per quello che è, dichiara, cellulite compresa.

La cellulite ce l’ho, le smagliature pure, ma che devo fare? Fa parte della vita avere periodi in cui ci si sente meglio e altri peggio, e alla fine bisogna accettarsi. Non vuol dire che non mi prendo cura di me, anzi mi alleno spesso perché mi fa bene (Vanity Fair).




Leggi anche:
Ama il tuo corpo, è l’unico che hai!

Vanessa… non una reginetta ma una regina!

A volte dimentichiamo di essere donne, non corpi da valutare a pezzi, porzione per porzione. La bellezza è l’insieme dell’aspetto e della storia di una persona, ma anche e soprattutto di ciò che suscita nell’altro, del suo carattere, del suo charme. E Vanessa di fascino ne ha da vendere, anzi, da regalare a chi continua a criticare le sue forme generose invece di cominciare ad accettare ed amare le proprie.

Non importa che faccia hai, ma che faccia fai. E per quanto riguarda il tuo corpo: come è fatto importa meno di come lo muovi. Cammina come una regina e sorridi illuminando gli occhi: il mondo sarà tuo.
dottoressa Silvana De Mari
Visualizza questo post su Instagram

Mi piace ciò che vedo 😊❤ Besitos Amigos 😙🦋

Un post condiviso da Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada) in data:

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
bellezzacorpodonne
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOMAN, NECKLACE, GOLD
Annalisa Teggi
Disoccupata con 4 figli paga il medico con un...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni