Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 06 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconStorie
line break icon

Marie-Madeleine, dalla pornografia alla liberazione

Capture d'écran YouTube / KTO

Domitille Farret d'Astiès - pubblicato il 01/10/20

In un video diffuso da KTO, rete cattolica francese, Marie-Madeleine racconta come Dio ha agito nella sua vita liberandola dalla pornografia in cui stava scivolando.

È stato al liceo che Marie-Madeleine è «piombata nella pornografia», come racconta ella stessa. Il video di tre minuti in cui testimonia del suo percorso è diffuso dall’emittente televisiva KTO, in collaborazione con Découvrir Dieu, un sito su cui uomini e donne raccontano come Dio ha agito nelle loro vite. La giovane si apre sulla sua pornodipendenza. Alcool a più non posso, sospensione degli studi, “amici” che non accettavano la sua fede ed esercitavano un’influenza nefasta su di lei… niente sembrava funzionare, nella sua vita.




Leggi anche:
Tante le coppie distrutte dalla pornografia. Come si rinasce?

Fino al giorno in cui, aprendo la sua Bibbia, incappa sul discorso della vera vite (Gv 15,4-6): «Mi sono resa conto che i tralci che nella mia vita non portavano frutto erano le mie relazioni con gli amici». Dalla sera alla mattina, Marie-Madeleine tronca tutte le relazioni con loro e si lancia nei suoi studi di enologia, senza però riuscire a liberarsi dalla sua dipendenza. Malgrado le ricadute, però, attraverso la preghiera e una mano provvidenziale – da cosa nasce cosa –, la giovane osa domandare la guarigione a Dio che viene a liberarla.

Da quel giorno sono completamente guarita. Non dico che la lotta non ci sia […]. Mi sono davvero resa conto che bisognava osare domandare le cose a Cristo, e che quando domandiamo Egli ci dà.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
pornografiapreghieratestimonianza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Gelsomino Del Guercio
“Non ne posso più”. Così il Curato d’Ars preannunciò la sua morte
5
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
6
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
7
Gelsomino Del Guercio
Secondo una leggenda la Madonna di Montevergine è “brutta&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni