Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Bernadette Soubirous
home iconArte e Viaggi
line break icon

I monasteri italiani portano avanti l’antica tradizione di realizzare candele a mano

CANDLE MAKING

Godong | Photononstop | AFP

V. M. Traverso - pubblicato il 28/09/20

La maggior parte delle candele usate nelle chiese oggi è prodotta a livello industriale, ma qualche monastero italiano le realizza ancora a mano

Il profumo della cera che brucia e la luce scintillante delle candele sono spesso associati alla pratica della fede cattolica. Le candele assumono un significato simbolico, con la luce che indica la presenza di Cristo.

Per secoli, le candele usate durante la Messa erano realizzate a mano con un processo meticoloso che implicava la trasformazione della cera d’api in un cilindro liscio sormontato da uno stoppino. Oggi la maggior parte delle candele è realizzata da macchine industriali che rendono il processo più efficiente, ma anche meno interessante.

Alcuni monasteri italiani tengono però viva la tradizione secolare di produzione artigianale di candele. Ecco alcuni monasteri che realizzano le candele a mano:

Monastero di Bose

Fondato nel 1965 come comunità aperta a membri secolari e monastici, il Monastero di Bose fa della preservazione delle tradizioni antiche una delle sue missioni. I membri del monastero realizzano a mano una grande varietà di candele, mescolando colori e olii essenziali. Vengono confezionate anche candele per la decorazione della casa, tutte realizzate con una combinazione di cera d’api e paraffina. Se volete acquistarle, potete contattare il monastero all’indirizzo ceri@monasterodibose.it o visitare il negozio online del monastero.

CANDLES
www.monasterodibose.it

Monastero di Santa Maria delle Grazie, Farnese

Le Francescane (Clarisse) del Monastero Santa Maria Delle Grazie si sono specializzate in attività artistiche antiche, dalla ceramica alle candele. Ogni anno producono una selezione di candele, da quelle per le Messe a quelle pasquali e per la decorazione della casa.

Tutte le candele sono realizzate con cera d’api, chiamata anche “cera vergine”, perché viene prodotta mescolando la cera d’api solo con acqua. Una volta che viene prodotto un modello a forma di tubo, le suore continuano a scolpire la cera solidificata con un coltello e vi aggiungono decorazioni colorate fatte con pietra o carta. Il contatto del monastero è clarissefarnese@virgilio.it.

CANDLES
https://clarissefarnese.it

Monastero di Sant’Anna, Nocera

Il Monastero Domenicano di Santa’Anna, a Nocera, è una comunità di 14 suore che svolgono molti lavori artigianali, dalla realizzazione delle icone ai lavori in pietra e alla fabbricazione di candele. Queste ultime vengono realizzate a mano e decorate con cera naturale colorata. La produzione del monastero spazia dalle candele liturgiche a quelle pasquali e decorative. Per ulteriori informazioni sui prodotti artigianali e sulla loro vendita, si può inviare un messaggio all’indirizzo info@monasterosantanna.org.

CANDLES
www.monasterosantanna.org

Tags:
candelemonasterimonastero di bose
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
3
WIND COUPLE
Catholic Link
7 qualità per scegliere il partner secondo la Bibbia
4
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
5
FEMALE DOCTOR,
La Croce - Quotidiano
Atea e obiettrice di coscienza da 10 anni: “non ce la facev...
6
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
7
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni