Aleteia
venerdì 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Storie

Brasile: una bambina di 10 anni insegna a un anziano venditore ambulante a leggere e scrivere

BARBARA MATOS COSTA

Inspire Fundo | Youtube

Matthew Green - pubblicato il 22/09/20

Quando la piccola ha intravisto un modo per aiutarlo, non ha esitato a fare la differenza

Nel mondo di oggi, una storia di gentilezza, amicizia e generosità spontanea che valica le frontiere razziali e generazionali sembra una boccata d’aria fresca. La storia di Bárbara e di “Seu Zezinho”, in cui il tipico rapporto insegnante-studente viene capovolto, ha avuto luogo in Brasile.

Tutto è iniziato un paio di anni fa, ed è diventato virale sulle reti sociali brasiliane e sudamericane. La storia completa si può seguire in uno splendido video di Inspire Fundo, un canale YouTube in Portoghese. Anche se non si conosce la lingua sarà un piacere guardarlo: i sorrisi, l’innocenza e l’amore non hanno bisogno di traduzione!

Francisco Santana Filho, 68 anni, è noto con il soprannome affettuoso di “Seu Zezinho”. Vive nella città di Crato, nello Stato di Ceará, nel nord-est del Brasile, dov’è nato. Nella zona l’analfabetismo è putroppo comune; secondo il video, il tasso raggiunge quasi il 14%, ed è ancora più alto tra gli anziani e la gente di colore, come “Seu Zezinho”, che non ha imparato l’ABC finché non è comparsa Bárbara.

“Seu Zezinho” lavora come venditore ambulante di ghiaccioli da quando ha 12 anni. Dice che quando ha iniziato era più difficile, perché si doveva portare dietro una pesante cassetta di legno. Oggi ha una borsa termica blu molto più leggera. Si vede anche nel video, e “Seu Zezinho” la usa sia per tenere al fresco i ghiaccioli che come strumento a percussione improvvisato.

L’uomo vende ghiaccioli agli studenti della scuola di Bárbara da più di 40 anni. In un articolo pubblicato sulla Gazeta do Cariri dice: “Molti studenti che chiacchieravano con me, come Bárbara, oggi hanno la propria famiglia. Li ho visti crescere”.

E questo ci porta a Bárbara Matos Costa. Aveva 9 anni quando la storia è saltata fuori per la prima volta, nell’aprile 2019. Ama la scuola, soprattutto le lezioni di Inglese, e dice che vorrebbe diventare medico, veterinario o chef. Conosce “Seu Zezinho” da un po’, e le piace comprare i suoi prodotti. Il suo preferito è il ghiacciolo alla fragola.

“Un giorno”, dice la bambina nel video, “avevo un po’ di difficoltà con un compito di Portoghese, e allora sono andata da lui e gli ho chiesto se mi poteva aiutare. Ha detto di no”.

“Seu Zezinho” continua a raccontare: “’Seu Zezinho, sa leggere e scrivere?’ [ha chiesto]. Io ho risposto: ‘No. Non sono mai andato a scuola’. Lei ha preso il suo quaderno, e ha iniziato a insegnarmi qualcosa proprio lì. All’inizio ho pensato che stesse scherzando. È piccola. E invece no, faceva sul serio!”

FRANCISCO, BARBARA, BRASIL
Inspire Fundo | Youtube

“All’inizio”, ha raccontato allegramente Bárbara, “ho scritto l’alfabeto e gli ho detto di ricopiarlo. Gli ho spiegato quali erano le lettere per comporre il suo nome”.

“Ha iniziato a insegnarmi le cose e io facevo degli errori”, ricorda “Seu Zezinho”. “È difficile! Dimentico le lettere… Lei mi fa fare dei ‘compiti in classe’ e mi dà anche i compiti per casa. Il modo in cui fa le cose è davvero bello”.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
analfabetismobambinabrasileinsegnareleggere
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
i.Media per Aleteia
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOMAN, NECKLACE, GOLD
Annalisa Teggi
Disoccupata con 4 figli paga il medico con un...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni