Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Stile di vita

Un nuovo ministero per adulti con genitori divorziati

Por Nong Mars/Shutterstock

Theresa Civantos Barber - pubblicato il 19/09/20

Life-Giving Wounds dà voce, sostegno comunitario e guida esperta attraverso un ritiro online unico

Se i vostri genitori sono divorziati o separati, potreste pensare che sia un tabù parlare dell’impatto negativo che questa esperienza ha avuto su di voi, e che nessuno capisca cosa state passando. Queste convinzioni sono molto comuni negli adulti con genitori separati o divorziati, ma un nuovo ministero cerca di rispondere a questi pensieri con un messaggio di accettazione, compassione e profonda comprensione.

Daniel e Bethany Meola sono i direttori e i fondatori di Life-Giving Wounds, un ministero per “chiunque abbia perso l’amore dei propri genitori insieme” per trovare “la guarigione, l’incoraggiamento e l’accompagnamento di Dio”, ha affermato Daniel in un’intervista. Il ministero offrirà un ritiro online che si svolgerà il giovedì sera dal 1° ottobre al 12 novembre 2020.

Si tratta di una risorsa decisamente necessaria. Gli adulti con genitori separati o divorziati non sono certo rari. Considerando che ogni anno circa un milione di bambini sperimenta il divorzio dei genitori e che un quarto dei giovani adulti ha i genitori divorziati, si parla di un segmento significativo della popolazione. Come hanno scoperto i Meola nel loro lavoro nel campo del matrimonio e della vita familiare cattolici, le risorse per sostenere questo gruppo sono purtroppo molto scarse.

“C’è moltissimo per i divorziati, ma niente per i figli del divorzio”, ha sottolineato Daniel. Mentre studiava per conseguire un dottorato in Teologia del Matrimonio e Famiglia presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia, ha preso parte a una ricerca sull’assistenza pastorale ai figli delle persone divorziate, e ha scoperto che c’era pochissimo a disposizione.

Nel frattempo, Bethany ha lavorato per 7 anni presso la Conferenza dei Vescovi Cattolici degli Stati Uniti nel Segretariato per Laici, Matrimonio, Vita Familiare e Gioventù, dove, come ricorda Daniel, “ha notato un vuoto a livello di ministeri per gli adulti figli del divorzio”.

Entrambi hanno trovato molto problematica la mancanza di risorse per gli adulti con genitori separati. Daniel è stato molto colpito da una statistica sulla vita interiore dei figli del divorzio: “In un’indagine nazionale su migliaia di giovani adulti, i due terzi di loro hanno affermato che nessuno della loro chiesa o sinagoga li ha contattati per il divorzio di genitori, né durante il processo né dopo che si era verificato”.

“Mi si spezza il cuore, perché la Chiesa non va incontro a questo gruppo”, ha confessato. “Non sorprende che poi queste persone se ne vadano, perché non pensano che la Chiesa prenda seriamente la ferita più profonda della loro vita. Dobbiamo migliorare il ministero per affrontare queste ferite aperte nella vita di tanta gente, che passa inosservata e non viene aiutata per ogni tipo di ragione”.

Bethany ha sottolineato che il ministero con gli adulti figli di genitori separati è una parte importante del processo di costruzione di una Chiesa più forte con matrimoni e famiglie felici. “Chiunque voglia costruire matrimoni e famiglie forti dovrebbe preoccuparsi di questa questione”, ha affermato. “I figli di genitori divorziati sono molto più inclini al divorzio, ma questo è un modo per aiutarli a guarire, perché abbiano il coraggio di dire ‘Sì’ al dono che dura tutta la vita del matrimonio che potrebbe spaventarli, o di avere matrimoni forti e positivi indipendentemente da quello che è accaduto in precedenza nella loro vita”.

Fondare questo ministero non è stata solo una questione di necessità pastorale, ma una missione profondamente personale per i Meola, soprattutto per Daniel. Entrambi hanno vissuto la separazione dei genitori, e se quelli di Bethany hanno finito per riconciliarsi e rimanere sposati, quelli di Daniel hanno invece divorziato. La sua ricerca e il suo lavoro sulla guarigione come adulto figlio di divorziati deriva quindi direttamente dalla sua esperienza:

“Molti figli del divorzio restano in silenzio e sono reticenti a parlarne. Si preoccupano del rifiuto, di quello che i loro coetanei potrebbero pensare di loro o delle possibili offese ai loro genitori. Quando però si parla con loro e si condividono le proprie esperienze, tanti dicono ‘È quello che ho vissuto anch’io’. Constatare questa grande necessità nella mia vita mi ha fatto desiderare di dedicarmi a questo ministero”.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
divorziofigliseparazione
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni