Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 30 Novembre |
San Francesco Antonio Fasani
home iconChiesa
line break icon

Verdetto medico “positivo” su un miracolo per intercessione di Giovanni Paolo I

JOHN PAUL I

Sentinelle del mattino International-(CC BY-SA 2.0)

Ary Waldir Ramos Díaz - pubblicato il 14/09/20

Si accelera la causa di beatificazione di Papa Luciani

C’è una “riserva assoluta” riguardo all’“evento miracoloso” verificatosi a Buenos Aires nel 2011 e che coinvolge una bambina “guarita inspiegabilmente” per presunta intercessione del “Papa del sorriso”.

Dal Vaticano è stato confermato il progresso della causa: “i medici che hanno esaminato il fatto lo hanno riconosciuto come ‘scientificamente inspiegabile’”, ha rivelato ad Aleteia una fonte della Congregazione delle Cause dei Santi.

“La cosa più importante è che il verdetto medico sia stato positivo, si tratta del tema più delicato. I nostri medici sono molto rigorosi”, ha osservato.

L’ultima commissione medica è stata formata da sette esperti. “Per ottenere la maggioranza qualificata si deve arrivare a cinque verdetti positivi su sette”. Nel caso di Giovanni Paolo I si è ottenuta la maggioranza.


Pope John Paul I - Luciani

Leggi anche:
Albino Luciani sugli altari: sarà presto beato il “Papa del Sorriso”

Il riconoscimento del miracolo che porterebbe Albino Luciani ad essere dichiarato beato è in fase avanzata, e già all’analisi di una commissione teologica e tecnica.

“La causa richiederà una valuazione esaustiva che durerà vari mesi, e finora non ci sono stati problemi. Nel caso di un miracolo, però, la questione è molto delicata”.

Qual è la procedura, e cosa manca alla beatificazione di Albino Luciani? Una volta che la commissione teologica avrà esaminato la veridicità delle prove del miracolo, avrà luogo “la valutazione delle prove da parte di una ventina di cardinali e vescovi della Congregazione delle Cause dei Santi. Se anche loro daranno una risposta positiva passerà nelle mani del Papa, che ha l’ultima parola”.

Quanto tempo potrebbe durare la causa? L’esperto consultato da Aleteia afferma che la beatificazione di Giovanni Paolo I dipenderà dall’esito di ogni tappa, ma ritiene probabile l’annuncio il prossimo anno.

“Il calendario di lavoro della Congregazione è completo fino a maggio o giugno, per cui si pensa che si arriverà all’anno prossimo, ma non possiamo fornire alcuna data”, ha dichiarato.

Tags:
giovanni paolo iiter beatificazionemiracolo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Philip Kosloski
A cosa somiglia davvero il Paradiso secondo s...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni