Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 21 Giugno |
San Luigi Gonzaga
home iconChiesa
line break icon

12 immagini mariane incoronate dai Papi

SALUS POPULI ROMANI

Gregorio Borgia | POOL | AFP

Philip Kosloski - pubblicato il 13/09/20

Queste immagini della Vergine Maria sono state incoronate ufficialmente da un Pontefice come modo speciale di onorare la devozione del popolo

In certe occasioni, un Papa sceglie di “incoronare” ufficialmente un’immagine della Madonna. In genere questo atto implica la benedizione di una corona ornamentale che viene fissata su un dipinto o una statua.

Secondo la Catholic News Agency, “un’incoronazione canonica è un pio atto istituzionale in cui il Papa, attraverso una bolla [un documento papale ufficiale], stabilisce che una corona o un’aureola di stelle venga aggiunta a un’immagine mariana sotto uno specifico titolo devozionale in un’area o una diocesi particolare”.

Ad esempio, l’immagine de La Purisima Concepcion de Santa Maria nelle Filippine è stata incoronata nel 2020, portando a 42 il numero di immagini incoronate a livello pontificio nelle Filippine.

Sono dozzine le immagini in molti Paesi del mondo che hanno ricevuto l’incoronazione pontificia.

GALLERIA

La Catholic Encyclopedia offre una breve storia di questo costume, che affonda le radici nel cristianesimo sia orientale che occidentale:

“L’offerta di corone per ornare le immagini è diventata una pratica comune nelle Chiese orientali. In sé non significherebbe altro che aggiungere uno splendore ulteriore all’icona, come potrebbe accadere anche con una bella cornice dorata. L’inserimento della corona ha attirato naturalmente a sé una certa dose di rituale, e la corona stessa, come tutte le cose dedicate all’uso della Chiesa, è stata benedetta prima di essere inserita.

Anche a Roma, da questa pia pratica si è sviluppata una cerimonia. Un caso famoso è l’incoronazione del quadro della Madonna a Santa Maria Maggiore. Clemente VIII (1592-1605) offrì delle corone (una per nostro Signore e una per Sua Madre, entrambe rappresentate nel dipinto) per ornarlo, e così fecero i Papi successivi. Queste corone andarono perdute, e Gregorio XVI (1831-46) decise di sostituirle. Il 15 agosto 1837, circondato da prelati e cardinali, portò delle corone, le benedisse con una preghiera composta per l’occasione, le irrorò con l’acqua santa e le incensò”.

L’incoronazione di un’immagine è un modo in cui il Papa afferma la devozione del popolo locale, che ha provato nel corso del tempo di essere devoto a Dio, attraverso l’intercessione di Maria sotto un titolo particolare.

Riconosce anche la realtà del fatto che Maria è la nostra Regina spirituale, che regna ora in Cielo. Papa Pio XII ha dedicato un’intera enciclica, la Ad caeli Reginam, all’argomento, esortando tutti noi a invocare Maria come nostra Regina e Madre. Facciamo attenzione alle sue parole e imitiamo la nostra Regina per quanto ci è possibile.

Tutti, in base al loro stato, dovrebbero sforzarsi di mettere in pratica le splendide virtù della nostra Regina celeste e amorevolissima Madre attraverso lo sforzo costante. In questo modo tutti i cristiani, onorando e imitando la loro sublime Regina e Madre, si renderanno conto che sono davvero fratelli, e mettendo da parte ogni forma di invidia e avarizia promuoveranno l’amore tra le classi e il rispetto dei diritti dei deboli e ameranno la pace.

Tags:
coronavergine maria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MATKA TERESA Z KALKUTY
Cerith Gardiner
In caso di necessità, l’efficacissima preghiera da 5 secondi di m...
6
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
7
DON DAVIDE BAZZATO
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: ho desiderato un figlio, ma ho scelto la cast...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni