Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

L’inimmaginabile guardaroba della Madonna Nera di Częstochowa

MATKA BOŻA CZĘSTOCHOWSKA
EAST NEWS
Condividi

Perle, diamanti, gigli… Degno di una grande signora e impressionante è il corredo dei cambi di Nostra Signora di Częstochowa, la celebre icona situata nel monastero di Jasna Gora in Polonia.

Clicca qui per aprire la galleria fotografica

Simbolo dell’unità nazionale polacca, la Madonna Nera di Częstochowa resta il principale capoluogo spirituale del Paese. Conservata nel santuario di Jasna Gora dal 1382, danneggiata nel 1430 nel corso degli attacchi degli Ussiti (di cui si conserva la traccia iconoclasta e sacrilega), l’icona della Vergine Nera dichiarata “Regina di Polonia” nel 1656 è stata particolarmente venerata da papa Giovanni Paolo II.

Tutto questo è più o meno noto, anche quando su questa popolarissima icona polacca non si sa altro. Sapevate però che la Madonna di Częstochowa possiede un guardaroba eccezionale, quale si conviene a una vera signora? Non per il numero importante dei capi, ma per la loro grande qualità artistica, nonché per la ricchezza di dettagli. Tempestati di perle, serti di diamanti, di rubini o d’ambra, ricamati… Dieci abiti in totale confezionati e conservati nel corso dei secoli, con ciascuno la propria storia, ognuno per un’occasione speciale.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni