Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 28 Gennaio |
San Tommaso d'Aquino
Aleteia logo
Storie
separateurCreated with Sketch.

I genitori alcolizzati lo hanno abbandonato da bambino. Oggi evangelizza su Internet e reti sociali

DIMITRI

Gentileza

Jesús V. Picón - pubblicato il 05/09/20

Dimitri, un’ultima domanda sulla piattaforma Holydemia: come si evita il plagio? A Holydemia create anche contenuti insieme a chi impartirà le lezioni. Avete pensato a come evitare plagi?

Siamo molto chiari a livello di legge; non permettiamo che si copino i corsi, né che si scarichino. Quello che non possiamo fare è lottare contro lo screencasting, ovvero se una persona decide di registrare il corso, ecc.. Per noi è molto complicato lottare contro la pirateria.

Quello che facciamo è usare una tecnologia che si assicura che i video si aprano solo dal link, dal riproduttore. Se si copia fuori da questo il link che rimanda al video, viene mostrato un errore di accesso, ovvero viene bloccato totalmente. Questo per garantire ai formatori una sicurezza.

Quanto alla lotta alla pirateria e al plagio, mi è già accaduto con altri progetti che ho sviluppato, come Cathopic o Mater Coeli; ho visto che altri imprenditori, se si possono chiamare così, alla fine sono dei copiatori, perché copiano dei miei disegni, il linguaggio, le politiche della privacy.

Alla fine con Cathopic o Mater Coeli non succede niente perché sono progetti aperti perché tutti possano usufruirne, e tu sai che il tuo progetto è stato quello pioniere, e la prendo così. Ma non è legale, e lo condanno totalmente perché è sbagliato, è un furto in piena regola; come avete detto c’è una mente dietro, molto lavoro, molto sforzo. È una cultura che credo dovrebbe essere più diffusa nei vari Paesi, con leggi severe.

Qui in Spagna tempo fa c’era molta pirateria, e dieci anni fa hanno iniziato a uscire leggi nell’Unione Europea che puniscono duramente questo crimine. Non dico che ora non ci sia più, ma è diminuita molto rispetto ad alcuni anni fa. Il cambiamento in questo tipo di cose si attua quando la persona si rende conto che c’è una punizione severa dietro. È questa la mentalità dell’essere umano.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
abbandonoevangelizzazioneinternetrussiaspagna
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni