Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconArte e Viaggi
line break icon

Cosa resta dei luoghi dove Cristo è passato?

Monastero della Tentazione, nei pressi di Gerico

Caroline Becker - pubblicato il 04/09/20

Da Betlemme a Gerusalemme, passando per Tiberiade, Cristo ha attraversato numerose città, compiendo fino alla crocifissione, alla risurrezione e all'ascensione la missione che il Padre gli aveva affidato. In memoria del suo passaggio e in spirito di devozione, i cristiani hanno – nel corso dei secoli – eretto santuari a quelle particolari memorie. Essi sono oggi frequentati da migliaia di fedeli desiderosi di toccare più da presso possibile i luoghi dove Cristo passò.

Camminare sui passi di Cristo, sentire l’aria che ha respirato, toccare con mano i luoghi da lui frequentati… Per migliaia di cristiani, il pellegrinaggio in Terra Santa è talvolta il sogno di una vita. Andare laggiù significa avvicinarsi quanto più possibile alla memoria della vicenda terrena di Gesù, realizzare che davvero Dio si è fatto uomo e «ha posto la sua tenda in mezzo a noi».




Leggi anche:
I santuari di Terra Santa, senza pellegrini, hanno bisogno di aiuto

Fin dagli albori dell’era cristiana, i fedeli si raccolgono nei luoghi frequentati da Cristo, e poco importa che la localizzazione non sia sempre esattissima: prevale il senso della comunità che da secoli (talvolta da moltissimi secoli!) conserva e trasmette la memoria viva di quei posti. Nel corso della storia furono eretti santuarî: si identifica qui la casa della Vergine dove l’angelo Gabriele le portò la bella notizia e lì la grotta della Natività dove la Madre di Dio mise al mondo Gesù Bambino.


ADVENTURE

Leggi anche:
Due ragazze a piedi da Parigi a Gerusalemme: “Dio ci ha fatto fare questo cammino”

Presso il lago Tiberiade si riconoscono i luoghi in cui Cristo ha compiuto miracoli. Infine a Gerusalemme, luogo santo per eccellenza, ci si reca con fervore ed emozione sulla tomba in cui fu deposto il corpo di Cristo. Mediante il suo passaggio nel mondo, Cristo ha trasformato una semplice terra in “terra santa”, ininterrottamente frequentata da fiumi di fedeli di tutto il mondo.

Per scoprire cosa resta dei luoghi frequentati da Cristo e i santuari che sono stati costruiti nelle prossimità, cliccate sulla galleria:

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
custodia di terra santaterra santa
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni