Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 18 Ottobre |
San Luca
Aleteia logo
home iconSpiritualità
line break icon

Domande da porsi quando si legge un libro spirituale

BIBLE

Ben White | Unsplash

Philip Kosloski - pubblicato il 02/09/20

Se volete approfondire la vostra comprensione di un testo spirituale, ecco cosa dovete chiedervi

È sempre utile leggere testi spirituali, ma a volte siamo tentati di farlo in modo troppo rapido. Magari lo terminiamo in poco tempo, ma capiamo davvero ciò che stiamo leggendo? Il contenuto ha raggiunto il nostro cuore?

Padre Francis Xavier Lasance, nel suo My Prayer Book, spiega che la lettura spirituale dovrebbe essere accompagnata da domande che permettano al libro di avere un impatto sulla nostra vita:

Possiamo trasformare facilmente la nostra lettura spirituale in una meditazione, ad esempio quando leggiamo solo qualche riga [di un testo spirituale]; poi meditare, riflettere, considerare la nostra condotta in relazione al soggetto trattato, compiere atti devoti e prendere pie risoluzioni, e infine pregare Dio per ottenere la Sua grazia.

Padre Lasance propone poi domande concrete da prendere in considerazione quando si legge un libro spirituale:

Per aiutare ulteriormente la mente potete porvi alcune domande, come queste: Cosa significa? Quale lezione mi insegna? Qual è stata la mia condotta relativamente a questo argomento? Cosa ho fatto, cosa farò e come lo farò? Quale virtù particolare devo praticare?

La chiave in ogni lettura spirituale è portare ciò che leggiamo dalla mente al cuore. Facendo questo la nostra vita cambierà, e potremo progredire nel nostro rapporto con Dio.

Tags:
leggereletturalibri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis parlava di un regalo che gli aveva fatto Gesù. Di co...
2
PRAY
Philip Kosloski
Preghiera al beato Carlo Acutis per ottenere un miracolo
3
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Cosa intendeva Carlo Acutis quando parlava di “autostrada per il ...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
Gelsomino Del Guercio
“Dio ti darà dei segni”. Quel messaggio di Carlo Acutis all’amica...
6
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Gli ultimi istanti di vita di Carlo Acutis: “Chiuse gli occhi sor...
7
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni