Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 21 Gennaio |
Sant'Agnese
home iconSpiritualità
line break icon

Fuggiva dalle preghiere per andare in un bar, e non immaginava di certo cosa sarebbe successo col cameriere

Cortesía de Inma García

Javier González García - pubblicato il 25/08/20

Inma García era arrabbiata con Dio, e i suoi genitori le hanno pagato un viaggio a Medjugorje, dove…

Inma García ha 23 anni. È seduta in un bar sperduto di un paese sperduto in un Paese chiamato Bosnia, a migliaia di chilometri da casa. Si beve una “piva”, come chiamano lì la birra, mentre il gruppo con cui è arrivata sta pregando a Medjugorje. Non vuole stare lì e parla col cameriere, ma non immagina quello che le riserva il futuro, né che quel viaggio le cambierà per sempre la vita.

Inma è di Madrid e studia Nutrizione e Logopedia. È in una “crisi di fede tremenda” e si sente “molto arrabbiata con Dio e in un’oscurità enorme”. La sua vita è estenuante, ed è “una persona triste, arrabbiata e solitaria”.

Forse per questo, i suoi decidono di pagarle un viaggio. La portano nella plaza de toros de Las Ventas di Madrid e la mettono su un autobus diretto a un festival di giovani, ma questo “regalo” non convince affatto Inma.

È un viaggio pagato in un luogo chiamato Medjugorje, in Bosnia, dove si dice sia apparsa la Vergine. E più che ballare, i giovani vanno a pregare.

Il viaggio

Non conosce nessuno, ed è “del tutto convinta che Medjugorje sia una bugia”. Crede che sia qualcosa “per ingannare la gente”, e accetta di compiere il viaggio perché nel percorso si effettuano delle fermate in alcune città europee che le interessa conoscere.

Crede che valgano la pena quei “cinque giorni a Medjugorje”, in cui chi la accompagna si dedica a pregare, a intonare canti religiosi e a temi spirituali che a lei non interessano.

Quando arriva in Bosnia cerca di fuggire in vari modi, uno dei quali è andare al bar a prendersi qualcosa mentre gli altri pregano.

Inma va “a Medjugorje con qualsiasi intenzione tranne quella di confessarmi”. Per questioni di destino – se si può chiamare così –, però, finisce per confessarsi, e quel momento con un sacerdote in quel luogo così speciale le “cambia completamente la vita”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
conversionemedjugorjespagna
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L'Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
2
LEANDRO LOREDO
Esteban Pittaro
Morire con un sorriso, seminando santità anche in ospedale
3
PIENIĄDZE ZA MSZĘ
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Stipendio dei preti, quanto guadagnano? Quei ...
4
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha mai fallito
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
DIAKON
Arcidiocesi di San Paolo
Perché un pezzo di Ostia consacrata viene collocato nel calice?
7
Gelsomino Del Guercio
Il viaggio nell’Aldilà di Gloria Polo: Gesù mi ha mostrato il “Li...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni