Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Ottobre |
San Wolfgang di Rägensburg
home iconStile di vita
line break icon

Come discutere da cristiani

TALKING

Shutterstock | fizkes

Tom Hoopes - pubblicato il 24/08/20

State seguendo queste 7 regole?

Viviamo in un’epoca arrabbiata e combattiva, e il nostro linguaggio del disaccordo non fa che nutrire l’agitazione. La gente si sente furiosa, fraintesa e impotente.

Cosa dovrebbe fare un cristiano? Noi a cui è stato detto di amare i nostri nemici e di diffondere il Vangelo dobbiamo rimanere fuori dalla mischia, e allora ecco qualche regola di dialogo per i cattolici.

Regola n. 1: Non rinunciare a nessuno.

Un amico ha letto di recente il documento La Chiesa di fronte al Razzismo, ed è rimasto colpito da come il testo denunci il razzismo senza mezzi termini ma rifiuti di condannare i razzisti.

Denuncia gli atti razzisti “anche a chi ne è responsabile”, ha detto, ma “cerca anche di capire come sia possibile che queste persone siano arrivate a questo punto. [La Chiesa] vorrebbe aiutarle a trovare un modo ragionevole per uscire dall’impasse in cui si trovano”.

La Chiesa rifiuta di “cancellare” chiunque, e dovremmo farlo anche noi. Anziché questo,

Regola n. 2: Conquistare anime, non argomentazioni.

Ricordate ciò che ha detto San Paolo: “Mi sono fatto tutto a tutti, per salvare ad ogni costo qualcuno. Tutto io faccio per il Vangelo, per diventarne partecipe con loro”.

Ha rifiutato di diluire il Vangelo, ma tutto il resto era in gioco. Avrebbe sacrificato qualunque suo privilegio per seguire qualsiasi costume con cui il suo pubblico fosse stato a suo agio se questo lo avesse aiutato a farsi ascoltare.

Non voleva mettere avanti le sue preferenze personali, ma quelle di Cristo.




Leggi anche:
Si può amare senza discutere?

Regola n. 3: Uscite dalla vostra bolla

È un triste dato di fatto della società del XXI secolo il fatto che tendiamo a limitarci alle voci dei media che rafforzano i nostri punti di vista, unendoci a una battaglia alla “noi contro loro”:

Un uomo saggio che ha lavorato per molti anni in Polizia a Washington, D.C., mi ha dato una volta un consiglio preziosissimo: “Leggi i tuoi alleati con occhio critico, e i tuoi oppositori con mente aperta”.

Quando si fa questo, si scopre quasi sempre che i propri “nemici” politici non sono diversi da noi, e che “la nostra parte” deve ripensare a varie cose.

San Giovanni Paolo II è stato un maestro al riguardo. Ad esempio, nella rivoluzione sessuale non ha denunciato il sesso – vedeva ciò che la Chiesa aveva trascurato e ha ideato la Teologia del Corpo. Vedendo poi la preoccupazione dei comunisti per questo mondo anziché per l’altro, ha detto di permettere allo Spirito di scendere e di rinnovare la faccia della Terra.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
conflittocristianilitigare
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Annalisa Teggi
"Dite ai miei figli che li amo": ecco chi è l...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Silvia Lucchetti
Rischiava l'amputazione delle gambe. Oggi ha ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni