Aleteia
mercoledì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Storie

Muore in un supermercato, lo coprono con degli ombrelloni e il negozio resta aperto

BRAZIL

Viral - Fair use

Pablo Cesio - pubblicato il 21/08/20

Un’immagine che ha scandalizzato il Brasile e fa riflettere sul valore della vita

In un periodo in cui i dati sui casi confermati e sui decessi a causa del coronavirus fanno tremare il Brasile, si è trasformato in tema di conversazione un altro fatto, che ha molto a che vedere con la dignità dell’essere umano e il rispetto nei suoi confronti.

È accaduto in un supermercato del nord-est del Brasile il 14 agosto, ma solo il 19 è stato reso pubblico insieme a una fotografia ormai diventata virale: quella di un corridoio con degli ombrelloni verdi a coprire un uomo morto per un arresto cardiaco.

L’accaduto ha suscitato stupore sulle reti sociali, soprattutto visto che si è saputo che il supermercato è rimasto aperto dopo la morte dell’uomo, che era tra l’altro un promotore delle vendite della struttura.

La risposta di Carrefour

La filiale brasiliana del gruppo francese Carrefour ha diffuso nelle ultime ore un comunicato con una richiesta di scuse per il modo in cui è stato gestito il caso.

“Carrefour si scusa per il modo inadeguato in cui è stata trattata la morte triste e inattesa del signor Moisés Santos, vittima di un attacco cardiaco, nel negozio di Recife (Pernambuco).

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
brasilemortevalore della personavita
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
Mirko Testa
Quali lingue parlava Gesù?
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Catholic Link
7 armi spirituali che ci offrono i santi per ...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni