Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 02 Dicembre |
Blanca de Castilla
home iconPerle dal Web
line break icon

L’incredibile talento di un nigeriano tredicenne

Kareem Waris Olamilekan

Kareem Waris Olamilekan | Facebook | Fair Use

Cerith Gardiner - pubblicato il 21/08/20

Kareem Waris ha cominciato a disegnare all’età di 6 anni. In pochi anni appena, il giovane Nigeriano ha sviluppato un immenso talento in uno stile noto come iperrealismo. Ispirato a Michelangelo, il giovane artista sa catturare la realtà della vita nel suo lavoro e offre una bella riflessione sui doni ricevuti.

Kareem Waris è un giovane artista nigeriano che si è fatto conoscere per la prima volta in un breve video della BBC risalente al 2018. In quel servizio si può scoprire un undicenne capace di catturare sulla tela scene di vita quotidiana con la precisione di una fotografia. Quel che però rende il suo lavoro così straordinario non è soltanto il dettaglio incredibile, bensì le questioni che il ragazzo vuole mettere in luce e che sa esprimere alla perfezione.

È così che egli descrive una delle sue opere preferite, “il pane quotidiano”. La tela rappresenta un bambino che si nutre col cucchiaio. È coperto di sudore e di lacrime. Per il giovane artista, si tratta del suo miglior lavoro in ragione del titolo e dell’ispirazione sottesi. L’opera dipinge il duro lavoro della famiglia prima che tutti si siedano a consumare il pasto. «Tutti lottano e si affaticano per sopravvivere», dice il bambino. Una testimonianza toccante che il bambino trascende con la propria arte. Ormai un professionista, alcuni vedono in lui il prossimo Michelangelo.

[traduzione dal francese a cura di Giovanni Marcotullio]

Tags:
africaartearte contemporaneaarte cristianabambino
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
POPE FRANCIS ON CHRISTMAS
Giovanni Marcotullio
Non esiste alcuna “Messa di Mezzanotte”... sì...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PIAZZA SPAGNA
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco sceglie la prudenza, niente pi...
MESSA NATALE
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale in sicurezza, i vescovi itali...
Silvia Lucchetti
Remo Girone e la fede ritrovata dopo la malat...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni