Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 25 Ottobre |
Santi Luciano e Marciano
Aleteia logo
home iconStile di vita
line break icon

Il deodorante naturale scoperto da Santa Ildegarda

Irina Bg I Shutterstock

Mathilde De Robien - pubblicato il 11/08/20

Il finocchio, il vegetale stella dell'alimentazione ildegardiana, possiede molte virtù. Una di queste, sconosciuta ma molto utile soprattutto in estate, permette di eliminare i cattivi odori corporei

“In qualsiasi modo si mangi, il finocchio rende l’uomo allegro, gli fornisce un calore piacevole e un buon odore al corpo, e aiuta a digerire bene. (…) Mangiare ogni giorno il finocchio o i suoi semi a digiuno diminuisce la flemma negativa e la materia in decomposizione, ferma l’alito cattivo e fa sì che i suoi occhi vedano chiaramente”, spiegava nei suoi trattati di Medicina e Botanica Santa Ildegarda di Bingen, badessa benedettina del XII secolo e Dottore della Chiesa.

In altri termini, il finocchio sarebbe il miglior deodorante, al 100% naturale, contro gli odori corporei e l’alito cattivo.

“Un litro di infuso di finocchio al giorno vale più di qualsiasi deodorante chimico”, conferma Wighard Strehlow, dottore in Scienze Naturali e Naturopatia, nel suo libro Guérir par l’alimentation selon Hildegarde de Bingen (Curare attraverso l’alimentazione secondo Santa Ildegarda di Bingen, Editions du Rocher).

Se ne avete bisogno, tutto ciò che dovete fare è provare un piccolo trattamento di disintossicazione a base di finocchio per profumare la vostra estate.

Magdalena Kucova I Shutterstock

Nella pratica, per un’infusione, mettete da 1 a 3 semi secchi di finocchio in 150 ml di acqua bollente dai 5 ai 10 minuti. Filtratelo e bevetelo tra i pasti.

Il finocchio crudo o cotto, in tisana, olio o compresse, è un rimedio universale per alleviare tutte le infezioni gastriche e intestinali.

Le donne incinte o che hanno avuto un cancro ormonodipendente (seno, ovaie o utero) non devono consumare finocchio perché è ricco di fitoestrogeni. È invece raccomandabile alle donne che allattano perché favorisce l’allattamento.

Santa Ildegarda suggeriva anche altri rimedi naturali:

GALLERIA

Tags:
alimentazionesanta ildegarda
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
medjugorje
Gelsomino Del Guercio
Cosa sono i “segreti” di Medjugorje? Che messaggi nascondono?
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
POPE JOHN PAUL II
Paola Belletti
Wojtyla affrontò il problema della frigidità sessuale femminile
7
ANGELICA ABATE
Annalisa Teggi
Quando il miracolo non è la guarigione ma una voce innamorata del...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni