Aleteia
mercoledì 21 Ottobre |
San Gaspare del Bufalo
Spiritualità

Contemplazione per principianti: come calmare i propri pensieri

CONTEMPLATE

Dejan Stanic Micko | Shutterstock

Philip Kosloski - pubblicato il 04/08/20

Accostandovi per la prima volta all'arte della contemplazione, iniziate chiudendo gli occhi e usando l'immaginazione per vedere Gesù al vostro fianco

La contemplazione è una forma di preghiera cristiana che mira a far approfondire l’amore nei confronti di Dio.

Il Catechismo della Chiesa Cattolica ribadisce questo tema quando definisce la contemplazione:

“L’orazione mentale è l’espressione semplice del mistero della preghiera. uno sguardo di fede fissato su Gesù, un ascolto della Parola di Dio, un silenzioso amore. Realizza l’unione alla preghiera di Cristo nella misura in cui ci fa partecipare al suo Mistero” (CCC 2724),

Questo tipo di preghiera è però spesso ostacolato dalle distrazioni e dai nostri pensieri erranti. Può essere difficile contemplare nella preghiera quando tanti pensieri continuano a occupare la nostra mente!

Un modo per calmare i propri pensieri è cogliere il consiglio di Sant’Ignazio di Loyola, il cui semplice suggerimento può porci alla presenza di Dio:

“Per la durata di un Padre nostro, starò in piedi a un passo o due dal posto dove sto per contemplare o meditare: volgendo in alto la mente e pensando che Dio nostro Signore mi guarda e cose simili, farò un atto di riverenza o di umiltà” (Esercizi Spirituali, n. 75).

San Francesco di Sales usava un metodo simile, che descrive nella sua Introduzione alla Vita Devota:

“Ricorrere alla immaginazione e rappresentarci il Salvatore nella sua umanità vicino a noi, proprio come siamo soliti fare con gli amici”.

Occupando la nostra immaginazione con la presenza di Dio, rimarremo sorpresi di come gli altri nostri pensieri si calmeranno guardando il volto di Gesù.

La prossima volta che riserverete del tempo alla contemplazione, provate questo esercizio e vedete se la vostra preghiera migliora.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
contemplazione
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni