Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 29 Settembre |
San Venceslao
home iconStile di vita
line break icon

“I 5 linguaggi del perdono”. Scoprite qual è il vostro e quale quello del vostro partner

Catholic Link

Catholic Link - pubblicato il 29/07/20

2. Esprimere pentimento

Catholic Link

Questo è un linguaggio emotivo che potrebbe iniziare con un “Mi dispiace” e continuare con l’espressione del motivo di questo sentire. La persona dovrà sapere che chi l’ha ferita comprende che lo ha fatto per il suo comportamento.

Ad esempio, “Mi dispiace di aver alzato la voce. So di aver agito in modo rude e che questo ti ha ferito. Devi essere molto addolorato con me, e mi dispiace molto di averti provocato questo danno”.

3. Compensare

Catholic Link

Questo linguaggio esige una riparazione. La persona che lo usa cercherà di sapere e sentire che l’altra ancora la ama. Per questo, la persona ferita aspetterà che chi l’ha ferita compensi il suo modo di agire con una buona azione.

Ad esempio, “So che ti ho ferito e non posso fare marcia indietro, ma voglio risarcirti per questo. Pensa a qualcosa che possa fare per riparare al danno. Possiamo andare a cena nel tuo ristorante preferito”.

4. Esprimere il desiderio di modificare il proprio comportamento

Catholic Link

La persona con questo linguaggio aspetterà che le scuse siano accompagnate da un impegno a evitare che il cattivo comportamento si ripeta, altrimenti non le considererà vere scuse.

Ad esempio, “Mi dispiace di aver gettato il tuo taccuino nella spazzatura, so che ti piaceva ed è stata una totale mancanza di attenzione da parte mia. D’ora in poi mi impegno a non buttare le tue cose senza avertelo prima chiesto”.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
coppiaperdono
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
PRAYING
Gelsomino Del Guercio
3 preghiere di guarigione per spezzare malefici e malattie
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
Gelsomino Del Guercio
Papa Francesco su Tv2000: parliamo con i nostri defunti, loro son...
5
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni