Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 30 Novembre |
San Francesco Antonio Fasani
home iconSpiritualità
line break icon

Perché dobbiamo essere certi della vittoria in Dio?

FAITH

Shutterstock

Mário Scandiuzzi - pubblicato il 27/07/20

È la fedeltà di Dio, che non abbandona nessuno dei suoi, a darci la certezza della vittoria

Le sfide che affrontiamo nella nostra vita sono tante, e sembra che in questo 2020 la situazione sia ancora più complicata. Se non bastassero le incertezze economiche, la pandemia ha messo a rischio la salute del mondo intero.

Le attività hanno dovuto essere sospese, le scuole sono state chiuse, gli eventi che riunivano grandi concentrazioni di pubblico proibiti. Uscire di casa è un rischio che molte persone devono correre per lavorare e garantire il sostentamento alla propria famiglia, e il ritorno a casa richiede una serie di cautele per diminuire il rischio di contagio da coronavirus.

Anche in uno scenario del genere, si può credere che vinceremo. È una promessa di Dio.

Il Libro dei Salmi ha vari testi che mostrano come Dio sia al nostro fianco e con Lui possiamo superare ogni ostacolo.

Mi piace molto il Salmo 36, e vorrei sottolinearne alcuni passi:

“Confida nel Signore e fa’ il bene;
abita il paese e pratica la fedeltà.
Trova la tua gioia nel Signore,
ed egli appagherà i desideri del tuo cuore.
Riponi la tua sorte nel Signore;
confida in lui, ed egli agirà” (v. 3-5).

Più avanti, il testo mostra che nessuna persona che confida in Dio rimarrà senza protezione:

“Il Signore conosce i giorni degli uomini integri;
la loro eredità durerà in eterno.
Non saranno confusi in tempo di sventura,
ma saranno saziati in tempo di fame” (v. 18-19).

Per ottenere la grazia di Dio, dobbiamo vivere ciò che ci insegna:

“Allontànati dal male e fa’ il bene;
dimorerai nel paese per sempre.
Poiché il Signore ama la giustizia e non abbandona i suoi santi” (v. 27-28).

“Spera nel Signore e segui la sua via” (v. 34).

Alla fine, il salmo ci mostra da dove viene la nostra vittoria:

“La salvezza dei giusti proviene dal SIGNORE;
egli è la loro difesa in tempo d’angoscia” (v. 39).

È la fedeltà a Dio, che non abbandona nessuno dei suoi, a darci la certezza della vittoria.

Tags:
diovittoria
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Giovanni Marcotullio
“Kyrie eleison” e non “Signore, pietà”
CHRISTMAS MASS
Gelsomino Del Guercio
Messa di Natale anticipata: dopo il governo, ...
Jesús V. Picón
Sacerdote con un cancro terminale: perde gli ...
MEDALLA MILAGROSA
Corazones.org
Pregate oggi la Madonna della Medaglia Miraco...
Aleteia
Foto incredibili di santa Teresa di Lisieux s...
Philip Kosloski
A cosa somiglia davvero il Paradiso secondo s...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni