Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 29 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
home iconSpiritualità
line break icon

Il disastro vi sembra imminente? Cercate Dio!

Tom Hall CC

padre Carlos Padilla - pubblicato il 22/07/20

Riponete la vostra speranza in quel sole che illumina l'oscurità del cammino e apparirà la speranza

Mi piace pensare che il regno di Dio nasce come un piccolo seme e si sviluppa nel nascondimento. Dice la Bibbia:

“Il regno dei cieli è simile a un granello di senape che un uomo prende e semina nel suo campo. Esso è il più piccolo di tutti i semi; ma, quand’è cresciuto, è maggiore degli ortaggi e diventa un albero; tanto che gli uccelli del cielo vengono a ripararsi tra i suoi rami”.

Mi piace la povertà degli inizi. Il seme incipiente che muore e crea un germoglio così piccolo che si vede appena.

Elnur/Shutterstock

Sembra impossibile che da un seme possa nascere un albero. Sembra tutto così debole… Mi risulta incomprensibile che da ciò che è piccolo possa nascere una cosa enorme. È sempre così?

I piccoli inizi delle grandi opere.

Il Regno di Dio gisce come il lievito nella pasta tra le mani di una donna:

“Il regno dei cieli è simile al lievito che una donna prende e nasconde in tre misure di farina, finché la pasta sia tutta lievitata”.

All’inizio è sempre così. Può esserlo nei momenti in cui tutto sembra perduto nella mia vita. Ha scritto padre Josef Kentenich:

“Non mi trovo mai più a mio agio di quando la speranza umana decade” [1].

Sono momenti in cui il disastro, la fine di tutto quello che avevo sognato, sembra imminente. In quel momento diventa più visibile la presenza di Dio.

Sembra impossibile che le cose vadano bene in base alle categorie umane, ma non è così. Il piccolo seme deve morire. Il lievito deve far fermentare la pasta e scomparire.

HAND PUT SEEDS
Di Konstantin Tronin - Shutterstock

Il Regno di Dio cresce di notte senza che nessuno lo veda – le opere di Dio, che apparentemente non sono nulla e sembrano irrilevanti di fronte al potere del mondo con tutto il suo rumore.

Il potere dei potenti sembra insalvabile per la mia debolezza. Mi resta solo di confidare nel fatto che una forza superiore alla mia farà irruzione nella mia vita e compirà un miracolo.

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
diosperanza
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
PRAYER
Philip Kosloski
Resistete alla “tristezza del diavolo” con qu...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Camille Dalmas
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
VITIGUDINO
Gelsomino Del Guercio
Prima brillante medico, poi suora: la bella s...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
CARLO ACUTIS, CIAŁO
Gelsomino Del Guercio
Preghiera a Carlo Acutis con richiesta di una...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni