Aleteia
giovedì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Chiesa

Argentina: una comunità perdona l'assassino del suo parroco

PADRE OSCAR JUAREZ

Facebook-arzobispadodetucuman

Esteban Pittaro - pubblicato il 21/07/20

Commozione per la morte di Oscar Júarez, sacerdote da più di 40 anni, molto amato nel suo quartiere e figlio di un diacono permanente

Padre Oscar Juárez, sacerdote dell’arcidiocesi argentina di Tucumán, è stato assassinato nella casa parrocchiale di San Martín de Porres, chiesa di cui era parroco da 14 anni. La brutalità del crimine ha provocato commozione nella provincia e in tutto il Paese. C’è un fermato per il crimine, sul cui movente si indaga ancora.

Padre Juárez aveva 67 anni ed era stato docente di vari sacerdoti, tra i quali l’arcivescovo di Tucumán, che lo ha ricordato come un uomo umile, generoso e servizievole. Una curiosità mostra la la fede della sua famiglia: suo padre era diacono permanente.

PADRE OSCAR JUAREZ
Facebook-arzobispadodetucuman

Molto amato dai suoi confratelli sacerdoti, uno dei quali durante la Messa di esequie a porte chiuse a causa della pandemia lo ha definito un “fratello maggiore” mentre altri lo hanno ricordato per i suoi consigli e il sostegno che era sempre pronto a offrire, il presbitero è stato salutato con uguale devozione e amore da una grande folla, che si è gettata sulla macchina contenente i suoi resti all’uscita della parrocchia di Nostra Signora di Luján, comunità in cui aveva scoperto la vocazione sacerdotale e celebrato la sua prima Messa, e che era da sempre molto legata alla sua famiglia.

PADRE OSCAR JUAREZ
Facebook-arzobispadodetucuman

“Sono certo che voglia farci pregare per chi ha perpetrato questa tremenda tragedia, e che voglia che in questo momento decidiamo nel cuore di ‘perdonarli come li ho perdonati io’. Sono certo che li abbia perdonati, e che lo abbia fatto davvero. Perché ha dovuto perdonare in modo serio, non più in confessionale. Perdonare di cuore quei fratelli che per noi, per la società, per il diritto, sono dei delinquenti”, ha affermato suo padre, Javier Suárez, rivolgendosi alla folla presente alle esequie.

Il corpo di padre Juárez è stato ritrovato da un’impiegata delle pulizie della parrocchia il 15 luglio. Sembra sia stato pugnalato, coperto con un lenzuolo. Una cintura gli copriva il volto, apparentemente segno del fatto che avevano provato a imbavagliarlo, secondo quanto ha detto la procuratrice ai mezzi di comunicazione. Le prime ipotesi diffuse dalla stampa locale parlavano di un furto, anche se le indagini non scartano alcuna ipotesi, compresa una vendetta.

Padre Juárez era sacerdote da più di 40 anni. Dopo l’ordinazione aveva studiato Diritto Canonico alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. Oltre a lavorare come professore in seminario e a svolgere altre funzioni, era stato anche sacerdote di quattro comunità di Tucumán, che sulle reti sociali lo ricordano con centinaia di messaggi pieni di affetto e senza alcun odio o rancore nei confronti di chi lo ha ucciso, chiedendo solo giustizia.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
argentinaomicidioparrocoperdonosacerdote
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
ST JOSEPH,THE WORKER CARPENTER, JESUS,CHILDHOOD OF CHRIST
Philip Kosloski
L'antica preghiera a San Giuseppe che non ha ...
DISNEY, CARTOONS
Annalisa Teggi
Arriva il bollino rosso per Dumbo, gli Aristo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni