Aleteia
martedì 20 Ottobre |
Santa Maria Bertilla Boscardin
News

Brasile: chiesa assaltata durante la trasmissione online della Messa

POWOŁANIE KAPŁAŃSKIE

style-photo | DepositPhotos

Aleteia - pubblicato il 20/07/20

I fedeli hanno accompagnato in tempo reale la disperazione del sacerdote, che ha chiesto agli internauti di chiamare la Polizia

L’assalto è avvenuto nella parrocchia di San Giuseppe Operaio della città brasiliana di São Leopoldo. Come accade dall’inizio della pandemia, padre Ramiro Micanto stava celebrando la Messa e la trasmetteva online attraverso il suo profilo Facebook.

Dopo circa 20 minuti dall’inizio della celebrazione, il sacerdote si preparava alla proclamazione del Vangelo quando si è reso conto che qualcuno stava assaltando la chiesa.

Visibilmente spaventato, il sacerdote ha chiesto di azionare l’allarme del tempio. Poi, rivolgendosi direttamente alla telecamera, ha rivolto un appello agli internauti che assistevano alla celebrazione: “Mandate la Polizia qui in chiesa, perché ci stanno assaltando durante la Messa”.

Altre tre persone ausiliavano il sacerdote nella Messa delle 19.00. Il parroco ha raccontato alla stampa locale di aver visto due uomini che gli facevano segno di rimanere calmo, ma lui non capiva. Secondo il presbitero, i criminali facevano segno di essere armati.

Il notebook del sacerdote, attraverso il quale veniva effettuata la trasmissione dal vivo, è stato chiuso e uno degli uomini ha cercato di portarlo via, ma senza riuscirci.

“Sono riuscito a tenerlo, ho preso un oggetto nel caso in cui mi fosse venuto addosso ma ha desistito e sono fuggiti entrambi”, ha riferito il sacerdote al sito GaúchaZH.

I ladri sono fuggiti portandosi via due cellulari e le chiavi di una macchina. Nonostante lo spavento e lo choc, il sacerdote ha continuato a celebrare la Messa.

Le immagini delle telecamere a circuito chiuso della chiesa sono state consegnate alla Polizia.

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
brasilechiesafurto
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
EUCHARIST
Philip Kosloski
Questa Ostia eucaristica è stata filmata ment...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Religión en Libertad
Lo jihadista non è riuscito a decapitarmi: “C...
Domitille Farret d'Astiès
10 perle spirituali di Carlo Acutis
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di D...
PADRE PIO
Philip Kosloski
Quando Padre Pio pregava per qualcuno recitav...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni